19 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.37

Brignoli vuole tornare a parare in serie A con il Palermo, primo passo vincere a Venezia

Brignoli: “Obiettivo 70 punti e serie A ora vincere a Venezia” (VIDEO integrale)

7 Marzo 2019

Il portiere rosanero, Alberto Brignoli, si dice fiducioso sull’esito finale del campionato e pensa a raggiungere il traguardo dei 70 punti per chiudere da capolista ed in Serie A.
Intanto come primo passaggio servirà andare a vincere a Venezia dove è fresco il cambio di guardia fra ex allenatori del Palermo.
Via Walter Zenga è arrivato Serse Cosmi ma il Palermo non può permettersi di non prendere questi 3 punti anche perchè vincendo questa partita ma anche quella di quando il Brescia riposerà riporterà i rosanero nuovamente da soli in vetta alla classifica.
La promozione adesso è nelle mani dell’allenatore che vogliamo credere non sarà così autolesionista a non schierare, come ha fatto recentemente facendoci sprofondare al terzo posto, la squadra con il modulo sbagliato e che il campo ha detto fallimentare.
Il campo dice la verità e non ha mai funzionato la difesa a 4 e mettere così giocatori fuori ruolo o senza sfruttare le loro caratteristiche che ricordando la vittoria a Perugia hanno pagato… trovandosi costretti a non fare quel che invece sanno fare bene vedi cross di Rispoli in area per Puscas e gol , taglio in area sempre per Puscas e gol …poi 4-4-2 in realtà 11 in difesa e di conseguenza come sempre gol subito e rischio pareggio ….
E per non andare lontano anche con il Lecce 92° tutti e 11 in area e gol subito …ma si può , l’esperienza sembra proprio che non insegni nulla e noi ricordiamo, per dare maggiore forza al concetto, anche il pareggio nei minuti finale con Tedino con l’Empoli che ci costò i due punti che ci avrebbero portato quelli soli in Serie A direttamente anche in quel caso tutti ed 11 a difendere , si fa per dire , in area alla fine due gol presi.
Ma detto questo è superfluo dire che noi tifiamo che il buon senso prevalga sulla testardaggine di insistere su un modulo fallimentare e giocatori penalizzati e costretti a fare brutte figure e punti persi.
Così il nostro augurio invece è quello di raggiungere presto i 70 punti di Brignoli , promozione diretta in serie A e voto 10 e lode per tutti ……

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Rimembranze in un caldo giorno di luglio

Quando in giornate come queste si perdono o si commemorano personaggi di grande spessore personalmente non mi sento solo per la loro assenza, ma mi sento solo per la mancanza all’orizzonte di personaggi con potenzialità tali da eguagliarne lo spessore.
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

“Meglio soli…” La Lega primo partito non ha nessuno nei posti di comando

In Sicilia, terra di paradossi, anche la politica non si sottrae a questa "legge di natura". Fra i tanti, quel che colpisce è che la Lega, primo partito italiano, che le europee hanno consacrato - con oltre il 20 per cento dei voti - come seconda forza politica nell'Isola dopo il M5S, non ha alcuna rappresentanza né all'Assemblea regionale siciliana e nemmeno nel governo regionale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.