14 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.20

la rubrica della domenica

A “Bar Sicilia” Franco e Andrea Mineo: “Forza Italia determinante per il centrodestra” | VIDEO

14 Luglio 2019

Guarda in alto il video della 71ª puntata

“Bar Sicilia”, la rubrica de ilSicilia.it con Alberto Samonà e Maurizio Scaglione, giunge alla 71ª puntata e oggi, domenica 14 luglio 2019, ospita l’ex deputato regionale, già assessore al comune di Palermo Franco Mineo (Forza Italia), insieme a suo figlio Andrea Mineo, che è consigiliere comunale e segretario cittadino a Palermo del partito di Berlusconi.

Continua così il nostro sguardo sulle famiglie in politica: quella dei Mineo, infatti, è una famiglia da sempre votata all’impegno politico. Franco Mineo, con un passato di segretario dei giovani socialisti, è stato fra i primi a Palermo ad aderire a Forza Italia nel 1993, mentre Andrea Mineo è uno dei più giovani consiglieri comunali in carica d’Italia.

“Forza Italia per l’80 per cento è fatta da giovani – spiega Andrea Mineo – Noi abbiamo una classe dirigente di amministratori locali fatta tutta da persone di 30, 40, 50 anni. Forza Italia rappresenta il partito che ha una spina dorsale più spessa di tutto il centrodestra. Le nostre istanze di rinnovamento sono state molto ascoltate dal presidente Berlusconi che ha nominato due giovani alla guida del partito. La vera sfida è quella di rilanciare un contenitore moderato che possa essere da traino per il centrodestra”.

“Rispetto alla nostra classe politica – sottolinea Franco Mineo – ci sono oggi rappresentanti che non hanno idea di che cosa sia la vera politica. Dilettanti, ma anche arroganti, che non sanno cosa è un atto ispettivo, un disegno di legge, non sanno che cosa è una commissione parlamentare. Forza Italia guarda con grande voglia di fare alle altre forze del centrodestra, ma la nostra proposta politica deve avere pari dignità. Il nostro leader siciliano Miccichè ha grande lungimiranza e sa cosa fare. Lui ha una visione che è vincente”.

Guarda in alto l’intervista completa

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.