18 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 06.56
Palermo

per la prima volta in città

Anche a Palermo il “Nordic Walking”, la terapia per la sclerosi multipla

5 Maggio 2018

Parte da Palermo l’edizione 2018 di Nordic Tales, l’iniziativa promossa da Sanofi Genzyme con il patrocinio di Aism (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) e dell’Associazione italiana Nordic Walking. Si tratta di una camminata naturale che si fa con l’ausilio di due bastoncini, molto simili a quelli utilizzati per lo sci di fondo, anche se un po’ più corti ed è molto utile come terapia per la sclerosi multipla.

L’evento, tenuto nel Parco della Favorita, all’interno della struttura equestre comunale, ha avuto anche il patrocinio del Comune di Palermo. L’appuntamento si è sviluppato in due fasi: lezioni di Nordic Walking, tenute dall’istruttrice Manuela Brancato, dedicate ai pazienti di sclerosi multipla e ai loro assistenti, e meditazione mindfulness, guidata dallo psicologo Marco Gritti, mirante a coadiuvare, a livello psicologico, i pazienti affetti dalla patologia.

“Praticando la meditazione di consapevolezza – spiega Gritti   le persone possono avere benefici a livello di coordinazione motoria e possono contrastare gli effetti depressivi psicologici che lo stato patologico può comportare. Ai nostri ospiti ho prodotto un’esperienza pratica di training mentale, che proseguirà sui canali social legati a progetto, per poi continuare autonomamente a casa loro”.

Per Manuela Brancato: “Il Nordic Walking è una disciplina sportiva completa, apporta benefici alla colonna vertebrale perchè si fa un continuo e delicato movimento che tiene ben lubrificate le vertebre”.

Presente all’appuntamento, anche il dirigente dell’unita’ di Neurologia dell’Azienda Ospedialiera Villa Sofia – Cervello, Salvatore Cottone: È la prima volta che questa disciplina arriva a Palermo. Nel 2010 – spiega – sono stati tracciati più di seimila pazienti nella nostra regione ed emerge che la Sicilia può’ essere considerata ad alto-medio rischio di malattia”.

Dopo Palermo, le prossime tappe del circuito Nordic Tales saranno a Lonate Pozzolo (Varese), Roma, Genova e Cagliari. 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.