17 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 10.56

Il commento del vicepresidente della Regione Siciliana

Armao: “La semplificazione amministrativa incrementa la responsabilità dei dirigenti”

7 Giugno 2019

“La legge sulla semplificazione amministrativa, che il Governo Musumeci ha fortemente voluto, ha tra le principali linee evolutive quella della responsabilità dei dirigenti, con effetti positivi sul rendimento complessivo, i risultati delle amministrazioni e, soprattutto, sul rispetto dei tempi di emanazione dei provvedimenti”.

Cosi il vicepresidente della Regione siciliana e assessore all’Economia, Gaetano Armao, intervenuto al convegno “La responsabilità dirigenziale tra diritto ed economia”, allo Steri a Palermo.

“Le nostre burocrazie sono sempre più vecchie, più stanche e culturalmente in ritardo rispetto alle richieste della società – ha aggiunto Armao -. Ecco perchè dobbiamo puntare, per un verso, a snellire l’attività amministrativa, per l’altro, a rafforzare l’apparato con formazione di qualità e nuovi innesti fortemente professionalizzati ripartendo con i concorsi pubblici”.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.