18 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.05

Sala d'Ercole convocata il 16 aprile

Arriva all’Ars il ddl sulla tutela paesaggistica voluto da Sebastiano Tusa

11 Aprile 2019

L’Ars torna a riunirsi martedì 16 aprile per incardinare due disegni di legge, quello sulla tutela paesaggistica voluto da Sebastiano Tusa, morto nel disastro aereo dell’Ethiopian Airlines, e quello sulle politiche giovanili.

Lo ha stabilito la conferenza dei capigruppo, riunita a Palazzo dei Normanni, che ha chiesto, sempre per martedì 16 aprile, l’audizione in Aula dell’assessore regionale all’Economia Gaetano Armao per avere informazioni sul negoziato con lo Stato per la spalmatura trentennale del disavanzo. L’Aula dovrebbe poi riunirsi il giorno successivo per votare i due disegni di legge e potrebbe, a seguire, affrontare il dibattito sulla questione morale, ma su questo punto non c’è ancora certezza.

In stand-by la questione ‘collegato’: se in commissione Bilancio dovesse arrivare il voto finale, il testo potrebbe approdare in aula tra mercoledì e giovedì sempre della prossima settimana. In conferenza dei capigruppo si è discusso anche della pausa elettorale: il capogruppo del Pd, Giuseppe Lupo, ha proposto due pause brevi in concomitanza con le amministrative del 28 aprile e delle europee del 26 maggio.

Leggi anche:

Ars bloccata, servono troppi soldi per il “collegato” alla Finanziaria

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.