Pubblicità Contatti
lunedì - 29 maggio 2017
 

La differenziata decolla ma nessuno sa di quanto. I dirigenti “dobbiamo ancora verificare”

Non solo, la Regione non sarebbe in grado di verificare la veridicità di quelle informazioni per la complessità di un sistema che fa acqua da tutte le parti.

0 condivisioni

Il nuovo Piano rifiuti passa dai “Signori della munnizza”. Crocetta “Tocchiamo interessi grossi”. Ecco i nomi

Ma qual è il giro d’affari attorno a questa montagna d’immondizia? Si parla di un miliardo di euro per un sistema che si regge su appena cinque discariche pubbliche e su quelle in mano ai privati, eredità questa lasciata dal governo di Raffaele Lombardo.

0 condivisioni

Oltre 200 mila euro all'associazione Atelier del mare

Finanziaria di rigore all’Ars? Tagli per tutti ma non per gli amici

Il taglio più consistente è per le isole minori, ben 13,2 milioni in meno, la Servizi ausiliari Spa perde 8,8 milioni, l’Irsap 2,6 milioni. All’Ente di sviluppo agricolo (Esa) la riduzione costa 2,9 milioni, agli enti parco arriveranno 2,7 mln in meno e al teatro Massimo Bellini di Catania 2,4 mln meno.

0 condivisioni

Viene riformato il sistema degli Urega, gli uffici che devono gestire appalti pubblici

Ars due leggi in un batter d’occhio: rinviate le elezioni nelle “ex province”, passa la mini riforma degli appalti

Cambia la composizione degli uffici per gli appalti, l’obiettivo è ridurre i tempi di espletamento delle gare.

0 condivisioni

All’Ars tutte le road map portano al nulla. In attesa della manovra finanziaria

In pieno clima da campagna elettorale difficilmente, fanno notare alcuni parlamentari di vecchio corso, l’Ars si cimenterà in terreni alquanto minati. Soprattutto se poi ci si metteranno di mezzo anche le politiche.

0 condivisioni

Bologna aveva già ricoperto il ruolo a interim

Il superburocrate va in pensione. All’Ars ok bipartisan per il nuovo Ragioniere generale

Il suo posto sarà preso da Giovanni Bologna, altro veterano del Palazzo e anche lui dirigente ben visto in modo bipartisan dalla politica, soprattutto a sinistra, almeno di questi tempi.

0 condivisioni

Anche il Pd stanno cercando di trovare un accordo con Orlando

La sinistra si schiera con Orlando. Si lavora sulle liste: “Ma senza il Pd”

La lista dei candidati al consiglio comunale è definita, dentro ci sono pure due dipendenti del call center di Almaviva, l’azienda al centro di una lunga e faticosa vertenza. La sintesi su simbolo, programma e il via libera alla lista arriverà dall’assemblea che si riunirà sabato alle 10 a palazzo Cefalà, in via Alloro a Palermo.

0 condivisioni

E’ l’ufficio regionale per l’espletamento di gare per l’appalto di lavori pubblici

Si impantana la mini-riforma sugli appalti. Qualcuno blocca la norma?

Per dargli linfa e farlo funzionare meglio, Giovanni Pistorio, assessore alle Infrastrutture, dipartimento che sovrintende agli Urega, ha inserito una serie di correttivi alla norma in un disegno di legge che però è impantanato nelle sabbie mobili di sala d’Ercole.

0 condivisioni

Oggi è prevista la votazione per esprimere il candidato sindaco, si chiude alle 19

I veleni dei 5Stelle. Dai social alla realtà, alle comunarie è campagna old-style

Al primo turno delle ‘comunarie’ votarono in 524 su una platea di elettori di circa 2mila persone, è venuta fuori la lista dei potenziali consiglieri comunali, che giorno dopo giorno si è svuotata per i forfait di alcuni candidati: ne sono rimasti 27.

0 condivisioni

Trenta manager da piazzare nei collegi dei revisori dei conti

Alla Regione riparte il valzer delle nomine

Si va da Palermo a Catania, da Messina a Trapani, da Ragusa a Caltanissetta. L’intero arco è garantito. La lista è al protocollo della commissione Affari istituzionali, guidata da Toto Cascio.

0 condivisioni

Il ddl presentato da Ruggirello (Pd) stravolge la legge esistente

Soldi agli emigrati che non vogliono tornare in Sicilia. L’ultima genialata in un ddl all’Assemblea regionale

Nel testo, che non indica la cifra da spendere, Mamma Regione si impegna a pagare imprese di siciliani all’estero, viaggi vacanze per i pensionati e la solita ondata di convegni e seminari su quanto sia bella la nostra terra.

0 condivisioni

Il sindaco Errante aveva detto "Non parteciperanno più a procedimenti d'appalto"

Castelvetrano, dipendente indagato nell’inchiesta Ebano partecipa ancora alle procedure delle gare d’appalto

A metà dicembre, Agoglitta ha ricevuto un avviso di garanzia nell’ambito dell’inchiesta Ebano, la rete di rapporti che porta al superboss Matteo Messina Denaro.

0 condivisioni

Miracoli siciliani: un disegno di legge per ripristinare il voto diretto

Una Provincia è per sempre, Ars pronta a votare norma per elezioni dirette

In principio fu la norma Giletti, presentata in grande stile su Rai 1. Poi vennero altri quattro disegni di legge ma gli enti sono ancora in piedi. E dopo la bocciatura del referendum sulla riforma Boschi Renzi ora i deputati siciliani aprono le porte alla norma “resurrezione”.

0 condivisioni

Lavori d'aula bloccati fino a fine febbraio?

Falsa partenza all’Ars. Si lavora sulla Finanziaria che non c’è più…

Sala d’Ercole riapre in sessione di bilancio. Stop agli altri ddl, si lavora sui documenti contabili. Ma in commissione c’è il testo light, quello presentato prima del via libera all’esercizio provvisorio.

0 condivisioni

Due disegni di legge fotocopia all'Ars

Università, la politica all’attacco degli studenti. Si punta al Super Ersu

La norma se passasse in questo modo ridurrebbe, e di molto, il peso degli studenti. Perché se è vero che viene mantenuta la Consulta degli studenti che saranno anche rappresentati nel Cda del super Ersu è anche vero che verrebbe meno uno degli aspetti considerati più democratici dagli universitari, il controllo da vicino degli enti che erogano servizi per chi studia.

0 condivisioni

Disoccupazione record al 60 per cento tra gli under

Sicilia, l’esercito di “neet” affamati di lavoro. L’unica strada è “Garanzia giovani”

la Sicilia è al primo posto in Italia tra le regioni per numero di adesioni a ‘Garanzia giovani’, il progetto del governo che ha l’obiettivo di aprire spazi nel mondo del lavoro proprio ai ‘neet’

0 condivisioni

Il 2016 si chiudera con la crescita dello 0,6 per cento del Pil

Il Modello Sicilia è l’andamento lento. Fuori dalla recessione ma la crescita è piccina picciò

Segni positivi anche nel numero di nuovi posti di lavoro, grazie anche a “Garanzia giovani”. Ma resta il dramma della disoccupazione giovanile. I dati del servizio Statistica della Regione e di Bankitalia

0 condivisioni

Il dato emerge dall'elaborazione di alcune analisi dell'Istat

La Sicilia cresce grazie ai piccioli sommersi. I dati svelano l’economia illegale

Il valore, secondo gli analisti, è pari a circa il 19,5 per cento del prodotto interno lordo (Pil), cioè la quantità di beni e servizi prodotti, che in Sicilia oscilla tra i 75 e gli 80 miliardi di euro all’anno. Negli ultimi tre anni, prendendo per buoni i numeri, la Sicilia ha prodotto un economia non osservata pari a quasi 50 miliardi di euro.

0 condivisioni

Il Pasticcio di Natale. La maxi falla è emersa dopo il voto all'Ars del provvisorio

Cerotto ai conti della Regione, Baccei taglia 36 milioni ai comuni

Il giorno dopo Santo Stefano, il governo Crocetta s’è riunito per correre ai ripari approvando una delibera con una seconda nota di variazione. Insomma la variazione delle variazioni.

0 condivisioni

Attesa M5S mentre nel Pd si fa la conta interna

Il 2017 è anno di elezioni. Gli scenari su Amministrative e Regionali

Il grande circo è già in movimento. Alle spalle il referendum costituzionale, i partiti si sono calati immediatamente nel clima elettorale. Una campagna lunga un intero anno che ovviamente paralizzerà le istituzioni con buona pace dei cittadini che aspettano atti concreti contro una crisi che in Sicilia morde e non lascia scampo.

0 condivisioni
.Digitrend s.r.l