17 novembre 2017 - Ultimo aggiornamento alle 18.57
CategoriaBlog
Altro che fighetti viziatacci e piagnoni
di Renzo Botindari

Non mi Posso Dispiacere

Dove sono i Mascalaito, i Festa, i Beatrice, i tignusi Udovicich e Lodetti, i Polentes, i Panzanato, i Del Neri, ragazzi che sembravano patri di famigghia?
di Laura Valenti

Una grande scoperta in neuroscienze: il fattore Mozart

Senza che ce ne rendiamo conto, la Scienza continua a evolvere, grazie a menti eccelse come quella di Vincenzo Galatro, docente, autore e ricercatore in Neuroscienze e Psicologia cognitiva, di fama internazionale, massimo esperto mondiale sul cervello di Mozart oltre che enfant prodige.
di Mari Albanese

Me la sono cercata… Se rinascessi vorrei essere donna

Eppure questo pianeta non sembra amarci tanto. Non ci vogliono bene le politiche economiche che continuano a trattarci da “schiave”, il nostro lavoro continua ad essere sottopagato e nelle professioni più spiccatamente “maschili” abbiamo difficoltà ad affermarci.
L'analisi
di Pietro Busetta

Il PD non ha perso la battaglia ma rischia di perdere la guerra

Pessimo risultato quello del PD siciliano? In realtà è rimasto sui livelli che ha sempre avuto e in qualche caso li ha anche aumentati. Infatti quella del 5 novembre potrebbe non essere una sconfitta. Ma certamente è un risultato che deve far molto riflettere.
Dopo le Regionali
di Renzo Botindari

Musumeci, accura ai cannoli

La gente si sta stancando di vedere una “partita” che non si gioca mai. Che senso ha vantarsi di stare in campo, se non si tocca mai il pallone? Presidente Musumeci, “questo è l’ultimo treno, è arrivato il momento in cui all'ARS si scenda in campo per giocare seriamente! Auguri.”
Dopo la sconfitta del PD in Sicilia
di Gianfranco Salmeri

Troppo tardi, Renzi!

È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...
di Renzo Botindari

Si è Spenta

Carissimi, “si è spenta”. Senti un’affermazione del genere e in città piomba il panico e in un momento di “efficientismo
"Matteo stai sereno"!
di Gianfranco Salmeri

Gli avvoltoi volteggiano invano sulla testa di Renzi

Se infatti analizziamo lucidamente la situazione, rispetto ad un anno fa, Matteo Renzi oggi è più forte. E' vero, ha preso la sventola del Referendum, ma è ancora il segretario di un partito centrale nel sistema politico italiano.
Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Fallo Girare

“Fallo girare”. Ma che cosa? Io già vivo con difficoltà il fatto di portarmi con me una suocera che non ho mai avuto che mi va ricordando le cose da fare, anche quelle che volutamente vorrei dimenticare, che mi raggiunge in ogni istante con telefonate alle quali spesso non sono in condizioni di rispondere
La riflessione
di Gianfranco Salmeri

Renzi come Schettino, il capitano abbandona la nave del PD

Ed in effetti è un pò strano: Matteo Renzi parte in un giro per l’Italia in treno, con l’intento ovvio di acquistare consensi e salta l’unica regione che è nel vivo di una campagna elettorale.
LiberiNobili di Laura Valenti
Una grande scoperta in neuroscienze: il fattore Mozart
Senza che ce ne rendiamo conto, la Scienza continua a evolvere, grazie a menti eccelse come quella di Vincenzo Galatro, docente, autore e ricercatore in Neuroscienze e Psicologia cognitiva, di fama internazionale, massimo esperto mondiale sul cervello di Mozart oltre che enfant prodige.
Il cielo di Paz di Mari Albanese
Me la sono cercata… Se rinascessi vorrei essere donna
Eppure questo pianeta non sembra amarci tanto. Non ci vogliono bene le politiche economiche che continuano a trattarci da “schiave”, il nostro lavoro continua ad essere sottopagato e nelle professioni più spiccatamente “maschili” abbiamo difficoltà ad affermarci.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...