24 settembre 2017 - Ultimo aggiornamento alle 18.25
CategoriaCapitaleMessina
Capitale Messina
di Gianfranco Salmeri

Autorità portuale e risorgimento messinese

Ha ragione da vendere il quotidiano cittadino, che ieri titolava "Sui porti si consuma il delitto più grave" a proposito dello scellerato accorpamento che condurrà i porti messinesi sotto l'egida di Gioia Tauro.
L'inchiesta che ha scosso Trapani spinge a trovare una norma per la trasparenza
di Gianfranco Salmeri

Imprese e politica, è ora di una legge sulle lobbies

Il primo tentativo di regolamentazione risale addirittura al 1976 (40 anni fa) e da allora oltre 50 progetti di legge abortiti. La resistenza principale è della politica, perché forse non ha interesse per la trasparenza con le lobbies.
Quello che va fatto adesso è continuare nella mobilitazione collettiva delle forze vive della città
di Gianfranco Salmeri

A proposito delle dichiarazioni di De Vincenti sul Ponte

E noi confessiamo di avere la stessa incapacità di orientarci appresso a questa congerie di posizioni contraddittorie, spesso incoerenti.
Siamo arrivati alla vigilia di Pasqua e del Bilancio Previsionale non v'è traccia
di Gianfranco Salmeri

Fortunato quel paese che non ha bisogno di assessori

Anche in virtù della preoccupazione, che, in assenza dell'approvazione del bilancio, la vita amministrativa della città avrebbe subito enormi disagi.
La cifra disastrosa della Giunta Accorinti
di Gianfranco Salmeri

L’ #AmministrazioneZero di Accorinti

Parlando di Amministrazione Accorinti è difficile evitare l'inciampo nel sarcasmo. E di questa caduta di stile gli Autori di queste righe, Giovanni Randazzo ed il sottoscritto, si dichiarano colpevoli, e per questo chiedono anticipatamente perdono.
L'impietosa analisi dell'esperienza accorintiana nel libro scritto da due ex accorintiani
di Gianfranco Salmeri

Assolto per non aver compreso il fatto

Il j'accuse ad Accorinti in un libro scritto a quattro mani da Nina Lo Presti e Gino Sturniolo, consiglieri comunali eletti nella lista accorintiana. Una radiografia ad alta definizione di un fallimento totale.
Gli atti della Variante al Piano Regolatore Generale sono secretati
di Gianfranco Salmeri

Il PRG segreto

Quando è necessario deliberare sullo strumento urbanistico più importante degli ultimi anni, la Variante al Piano Regolatore Generale, l'Amministrazione Accorinti fa resistenza. Gli atti soni secretati.
L'ultima comparsata tv del primo cittadino peloritano, su Rai 2 ospite del programma Nemo
di Gianfranco Salmeri

Accorinti, il sindaco “alieno”

Accorinti "il sindaco alieno". Questa la scritta in sovrimpressione durante l'ultima comparsata televisiva del primo cittadino peloritano, su Rai 2 ospite del programma Nemo. Ed "alieno" lo è sembrato veramente Accorinti durante la sua performance.
A Livorno la scissione fu fatta in nome di Lenin, quella del PD di Pagnoncelli
di Gianfranco Salmeri

Scissione PD: tutta colpa dell’IPSOS!

È sicuro che se vi fosse un sistema elettorale a vocazione maggioritaria, la battaglia per la difesa degli svantaggiati si sarebbe condotta dentro il Pd.
Non è cambiando assetto societario che si risolvono le criticità. È necessario invece mutare paradigma
di Gianfranco Salmeri

La paura del privato “genera mostri”

Messinaservizi Bene Comune dovrebbe nascere dalle ceneri di Messinambiente, prossima al fallimento giudiziario. Di fatto un clone della precedente.