11 dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento alle 21.06
CategoriaIn Primis la Sicilia
Tutti i "successi" renziani degli ultimi anni
di Maurizio Scaglione

Renzi …ancora tu …ma non dovevamo vederci più?

E già, cari amici, Renzi nel fine settimana è stato lì alla Leopolda come se nulla fosse successo in questi ultimi anni, come se nulla fosse cambiato.
Ormai siamo allo sprint finale
di Maurizio Scaglione

I penultimatum del centrosinistra:
allora ci siamo!

Dopo Cancelleri per i Cinquestelle e Musumeci per il Centrodestra, tocca al Centrosinistra. Tra poco finalmente avremo il loro candidato. Tra quanto? Una certezza l'abbiamo... entro il 5 novembre. Ovviamente del 2017...
Confusione fra i poli alla vigilia del voto
di Maurizio Scaglione

Le prossime regionali in Sicilia? Tanti candidati e poca politica

Da una veloce analisi dei tre poli possiamo vedere che a sinistra come a destra regna una Casino Disorganizzato. Non c'è una testa che comanda, tanti luogotenenti che mi sembrano più che altro nullatenenti. Qualcuno ha capito il loro progetto politico? Qualcuno ha idea dei loro programmi per la Sicilia?
In Primis la Sicilia
di Maurizio Scaglione

Ultime dalla politica siciliana

Le tristi cronache dei politici di casa nostra offrono un quadretto sconsolante della situazione, con parlamentari e assessori intenti a far altro piuttosto che pensare alla Sicilia e con le segreterie di partito sempre più lontane dalla realtà
Epruno - Il meglio della vita di Renzo Botindari
Lectio Magistralis
Carissimi, Seduto comodamente in poltrona davanti al mio albero di Natale, luccicante oltre modo, ma molto personalizzato tanto da non sembrare asettico con quei fiocchetti
Il cielo di Paz di Mari Albanese
Me la sono cercata… Se rinascessi vorrei essere donna
Eppure questo pianeta non sembra amarci tanto. Non ci vogliono bene le politiche economiche che continuano a trattarci da “schiave”, il nostro lavoro continua ad essere sottopagato e nelle professioni più spiccatamente “maschili” abbiamo difficoltà ad affermarci.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...