26 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.20

Lo sottolinea l'assessore catanese

Cantarella (Lega) sulla lista alle Europee: “Siamo al lavoro per far vincere la squadra”

16 Aprile 2019

“Siamo già tutti a lavoro per far vincere la squadra il prossimo 26 maggio”, a sottolinearlo è Fabio Cantarella, responsabile enti locali della Lega in Sicilia e assessore alla sicurezza al Comune di Catania, commentando la lista presentata per le europee dal Carroccio nella circoscrizione Sicilia e Sardegna.

“Qualcuno – continua Cantarella – mi ha definito un ‘escluso eccellente’ ma chi parla così dimostra di non conoscere me e la Lega”.

“Come tanti altri –  spiega l’assessore leghista – ho dato la disponibilità ad essere in prima linea nella battaglia per cambiare l’Europa, ben consapevole che sarebbe stato poi lo stesso Matteo Salvini a scegliere la formazione più utile da mettere in campo e il ruolo che ogni militante, me incluso, deve svolgere al meglio”.

“I giochi sulle liste li lasciamo agli altri partiti. A noi della Lega appartiene il gioco di squadra, ed io sarò in prima linea per vincere questa partita sostenendo la squadra con tutto me stesso”, conclude Cantarella.

Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.