20 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 10.05
Palermo

La scritta contro Berlusconi

Capaci. Il messaggio a Mattarella su un lenzuolo appeso vicino al luogo della Strage

6 Aprile 2018

Un messaggio al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, affidato ad una scritta rossa su un lenzuolo bianco, appeso vicino alla stele in ricordo della Strage di Capaci. Sono il gruppo Scorta civica Palermo presidio che si sono scagliati contro la presenza al Quirinale di Silvio Berlusconi.

L’ex premier, infatti, si è recato ieri al Colle per le consultazioni ma il comitato spontaneo che, tra le altre cose, sostiene il giudice della trattativa Stato-Mafia, Nino Di Matteo, ritiene non sia giusta la presenza di “Chi ha finanziato la mafia“.

Il gruppo ha pubblicato la foto sulla propria pagina Facebook e in risposta ad un utente che l’ha chiesto si è assunto la paternità del gesto.

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.