19 novembre 2017 - Ultimo aggiornamento alle 14.14
Palermo Ci ha lasciato un caro amico .... Ghito ..... lo ricordiamo con il suo sorriso in questa foto,

Caro Ghito voglio ricordarti così ….

13 novembre 2017

Ghito Vernazza oggi ci hai lasciato e per me è stato un onore averti avuto come amico e voglio ricordarti con questa foto il giorno del mio compleanno a festeggiarlo insieme alla “Locanda rosanero”, ovviamente, ed a farci compagnia c’era con noi anche la bella e brava Licia Raimondi. Che grande onore per un tifoso della maglia rosanero come me averti accanto dopo averti ammirato in campo da giovanissimo , caro Ghito… tu che sei stato la bandiera indimenticabile del Palermo.
Grazie Ghito anche per i tuoi inviti ad andare a trovarti in Argentina ma che non ho mai potuto realizzare ma una cosa è certa che fin quando vivrai nel mio cuore tu sarai sempre presente ed il tuo sorriso e l’allegria e la felicità di quella sera renderanno meno pesante il pensiero che adesso , ma solo fisicamente, non ci sei più. Grazie grande leone per avermi fatto sognare vedendoti giocare e per la tua affettuosa amicizia e per il tuo amore smisurato per il “nostro” Palermo. Mario

Tag:
LiberiNobili di Laura Valenti
Una grande scoperta in neuroscienze: il fattore Mozart
Senza che ce ne rendiamo conto, la Scienza continua a evolvere, grazie a menti eccelse come quella di Vincenzo Galatro, docente, autore e ricercatore in Neuroscienze e Psicologia cognitiva, di fama internazionale, massimo esperto mondiale sul cervello di Mozart oltre che enfant prodige.
Il cielo di Paz di Mari Albanese
Me la sono cercata… Se rinascessi vorrei essere donna
Eppure questo pianeta non sembra amarci tanto. Non ci vogliono bene le politiche economiche che continuano a trattarci da “schiave”, il nostro lavoro continua ad essere sottopagato e nelle professioni più spiccatamente “maschili” abbiamo difficoltà ad affermarci.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...