12 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 13.34
Palermo

dall’8 al 12 agosto

Collesano: il “Trinacria Green Festival” diventa rock contest nel circuito Mei

9 Agosto 2019

È la settima edizione quella che andrà in scena a Collesano, nel palermitano, dall’8 al 12 agosto. Il Trinacria Green Festival 7.0 è un appuntamento ormai consolidato del cartellone estivo del piccolo borgo madonita.

Per gli organizzatori, supportati da sponsor privati e dal patrocinio del Comune, è un contenitore che mette dentro musica e artigianalità: si esibiscono sul palco, in zona campetti, band, cantautori, artisti affermati e artisti locali non professionisti che danno forma a musical “a km zero”. Questi, infatti, sono messi su da maestranze locali che curano, nell’arco di un intero anno, costumi, scenografie, allestimenti vari, parti e adattamenti.

Lo start è affidato a loro che con “La bella e la bestia” hanno avviato ieri la prima delle quattro serata previste per passare il testimone alla due giorni del rock contest, che pur alla sua prima edizione ha già inserito la tappa collesanese nel circuito Mei, il noto meeting delle etichette indipendenti.

In collaborazione con Radio One, il contest collesanese è rivolto a cantautori, interpreti siciliani e a band composte almeno per la metà da residenti nella regione, perché l’obiettivo dichiarato degli organizzatori è quello «di promuovere e valorizzare i giovani musicisti, autori ed interpreti siciliani».

Il 9 e il 10 agosto, a partire dalle 18, spazio ai live dei dieci concorrenti selezionati davanti a una giuria tecnica composta da Max Geraci di Radio Italia, da Zingaro Gixy, responsabile casting Sicilia “Sanremo Rock”, e da Luca Scimeca di Radio One. Con loro, Santino Macaluso, collaboratore del Mei Fest e organizzatore di festival musicali; Salvo Fullone, “musicante” come Roy Paci ama definire i componenti delle bande locali, e Ignazio Dolce, project manager del “Roccella Festival” presieduto da Mogol. Il primo classificato staccherà un biglietto per il Mei di Faenza, dove si esibirà dal 2 al 4 ottobre.

Ecco i nomi: AFA, Das ES, Vittorio Chiparo, Matla, The Wond3rland, Granja – band, Disfonica Sound, Kàmina, Vago e Andrea Miccoli.

Chiudono la serie di appuntamenti i Tinturia in concerto la sera dell’11 agosto e, l’indomani, il “The Voice Day 3.0”, il concorso a premi su due categorie (vinile e cdj) rivolto agli aspiranti dj e dedicato al trentenne Carmelo Guzzio, vocalist collesanese, dj e organizzatore di eventi prematuramente scomparso tre anni fa.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.