3 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 14.17

Nell'articolo tutti i documenti

Comune di Palermo: ecco le delibere di Giunta dal 9 aprile al 12 aprile 2019

15 Aprile 2019

Ecco le delibere della Giunta municipale di Palermo approvate dal 9 aprile al 12 aprile 2019:

Estratto della delibera di giunta delibera n. 48 del 9/04/2019: Estratto della delibera di giunta n°48 del 09/04/2019: II° prelievo dal fondo di riserva in gestione provvisoria ex art.166 e 175 del d.lgs.267/2000;

Delibera n. 49 del 10/04/2019: Approvazione degli interventi denominati “Zsc ita 020012 – valle del fiume Oreto -. Sentiero natura ed interventi manutentivi” e “Zsc ita 020014 – percorso natura ed interventi di ripristino ambientale sulla costa dell’Addaura” ai fini della partecipazione del comune al bando regionale per l’assegnazione di risorse del Po Feasr sicilia 2014-2020 – misura 6.5.1.;

Estratto della delibera di giunta delibera n. 49 del 10/04/2019: Estratto della delibera di giunta n. 49 del 10/04/2019: approvazione degli interventi denominati ” zsc ita 020012 – valle del fiume Oreto – sentiero natura ed interventi manutentivi e Zsc ita 020014 -percorso natura ed interventi di ripristino ambientale sulla costa dell’Addaura “Ai fini della partecipazione del comune al bando regionale per l’assegnazione di risorse del po feasr sicilia 2014-2020 – misura 6.5.1;

Delibera n. 50 del 12/04/2019: valutazione tecnico-economica della demolizione delle opere di lottizzazione abusiva realizzate in località san lorenzo colli, contrada Guggino;

Delibera n. 51 del 12/04/2019: valutazione tecnico-economica della demolizione di opere abusive realizzate su monte pellegrino in località Pizzo semaforo;

Delibera n. 52 del 12/04/2019: avviso pubblico per la presentazione di progetti relativi ad interventi per spese di investimento nel settore dei teatri presa d’atto dello scherma di convenzione da stipulare tra l’amministrazione comunale e fondazione teatro massimo;

Delibera n. 53 del 12/04/2019: avviso pubblico per la presentazione di progetti relativi ad interventi per spese di investimento nel settore dei teatri presa d’atto dello scherma di convenzione da stipulare tra l’amministrazione comunale e la fondazione manifesta 12 Palermo;

Delibera n. 54 del 12/04/2019: interventi finalizzati alla mitigazione del rischio da crollo dalle pareti sovrastanti l’abitato di boccadifalco. stralcio”-proroga biennale della dichiarazione di pubblica utilità ai sensi dell’art.13 comma 5 del d.p.r.n.327/01;

Delibera n. 55 del 12/04/2019: approvazione del progetto di educazione ambientale in occasione della giornata mondiale della terra, “earth day”, per la realizzazione di un eco-villaggio artigianale per la diffusione della cultura e della prassi del riciclo e dello riuso, proposta della regione siciliana assessorato regionale delle energia e dei servizi di pubblica attività e promosso dall’Afos (associazione formazione lavoro e sociale);

Delibera n. 56 del 12/04/2019: attivazione di un percorso istituzionale integrato finalizzato alla realizzazione di progetti educativi e di formazione sulle “manovre di disostruzione delle vie respiratorie in emergenze rivolto al personale ed ai genitori dei servizi integrati 0/6 anni”.

SCARICA IN BASSO I DOCUMENTI:

Delibera n.48

Delibera n.49

Estratto delibera n.49

Delibera n.50

Delibera n.51

Delibera n.52

Delibera n.53

Delibera n.54

Delibera n.55

Delibera n.56

Tag:
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

“Meglio soli…” La Lega primo partito non ha nessuno nei posti di comando

In Sicilia, terra di paradossi, anche la politica non si sottrae a questa "legge di natura". Fra i tanti, quel che colpisce è che la Lega, primo partito italiano, che le europee hanno consacrato - con oltre il 20 per cento dei voti - come seconda forza politica nell'Isola dopo il M5S, non ha alcuna rappresentanza né all'Assemblea regionale siciliana e nemmeno nel governo regionale.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Decidere in quale corteo sfilare

Il 19 Luglio ci rammenterà che cosa significa essere servitore dello Stato anche quando questo sembra dimenticarsi di te. Grande ammirazione per un comandante che fa il suo dovere e va avanti per il suo credo nella sua rotta.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.