16 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.51
Messina

il decreto verrà consegnato il 29 aprile

Falcone: “Nessun dubbio sul risanamento di Messina, risorse confermate”

10 Aprile 2019

“Non c’è nessun dubbio sul decreto di risanamento delle baracche di Messina. Le risorse destinate a questa emergenza non sono in alcun modo in discussione”. Così l’assessore regionale alle Infrastrutture, Marco Falcone rassicura il Comune di Messina sulle risorse destinate ad affrontare la drammatica emergenza delle baracche, per la quale si continua ad attendere una svolta.

“In relazione al Consiglio comunale fissato per  giovedì 11 aprile, a Messina sul tema del Risanamento – afferma Falcone -, si precisa che il rinvio della consegna del decreto da 30 milioni è esclusivamente legato ai tempi tecnici di perfezionamento degli atti. Già nei giorni scorsi l’Assessorato aveva chiesto uno spostamento di quindici giorni della seduta consiliare che prevedeva la consegna del finanziamento alla città”.

“Il rinvio della mia partecipazione ai lavori dell’aula – aggiunge Falcone – non è in alcun modo connesso ai ventilati dubbi, del tutto inesistenti, sulla disponibilità dello stanziamento. I fondi per Messina non sono in discussione – rimarca l’assessore – e a riprova di ciò stamane si è tenuto l’ultimo tavolo tecnico a Palermo fra Regione, Comune e Iacp per gli ultimi dettagli. La consegna del decreto è stata fissata per il 29 aprile 2019″.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Una Mattina Diversa

Carissimi, erano quasi le ore 20.00 quando al mio congestionato telefonino mi giunse una telefonata da un numero al quale non potevo non rispondere. La voce era quella del segretario particolare del segretario del grande capo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.