19 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.56

dal 6 a 10 Marzo

Fiera del Turismo internazionale, anche Cefalù all’Itb di Berlino

7 Marzo 2019

Come ogni anno, la Germania ospita l’importante appuntamento del turismo internazionale che si celebra nella capitale tedesca dal 6 a 10 Marzo.
La grande novità dell’edizione 2019 all’ITB di Berlino è la presenza degli operatori del sistema ricettivo cefaludese, albergatori e strutture extralberghiere si sono infatti uniti per partecipare compatti a questo grande evento che quest’anno ha superato abbondantemente la presenza di 120.000 operatori.

Particolare interesse per gli operatori stranieri ha riscontrato il ritorno all’ITB di Berlino della cittadina normanna, che con il suo Patrimonio Unesco si è proposta tramite li operatori alberghieri con il progetto “SicilyWestCoast” che unisce Cefalù a Palermo in un’unica grande destinazione con due brand forti per rafforzare la penetrazione sui mercati internazionali.

L’iniziativa promossa da Federalberghi è stata subito presa in forte considerazione dall’amministrazione cefaludese, nella persona del sindaco Lapunzina e dell’assessore al turismo Lazzara, che tramite il consorzio alberghiero che ha reso possibile in pochissimo tempo la presenza di Cefalù all’interno dello stand Sicilia, ha sostenuto la missione.

La presenza di Cefalù e del comparto turistico alberghiero sarà replicata anche alla prossima fiera MITT “Moscow International Travel & Tourism” che si svolgerà dal 12 al 14 Marzo.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I lupi si travestono da nonne innocue

Il termine pedofilia (dal greco pais, fanciullo, e philìa, amore) dovrebbe significare una predisposizione naturale dell'adulto verso il fanciullo. Attenzioni che, in apparenza, sembrano dettate da amore e dedizione, possono, in realtà, mascherare un'inquietante e distruttiva perversione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.