20 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.44
Palermo

Il commento dei due consiglieri comunali

Gelarda e Ficarra (Lega): “Il Governo nazionale rilancia gli investimenti”

7 Febbraio 2019

Igor Gelarda e Elio Ficarra, rispettivamente capogruppo e vice della Lega al Consiglio comunale di Palermo, hanno commentato il recente e importante intervento del sottosegretario al ministero dell’Economia e Finanze Massimo Bitonci in tema di rilancio degli investimenti pubblici e privati, approvati con la manovra fiscale, e volti a rilanciare la crescita “stagnante ormai da anni” del Paese.

“Serve partire – dicono Gelarda e Ficarra – da dati concreti, dal saldo complessivo degli effetti della manovra fiscale pari a 19,5 miliardi di euro in termini di saldo netto da finanziare, dato concreto che restituisce anzitutto la natura espansiva del complesso degli interventi mirati. Si tratta di importanti misure finalizzate a sostenere il rilancio degli investimenti pubblici e privati e la crescita economica, attraverso la graduale riduzione della pressione fiscale per le imprese, ma soprattutto attraverso l’istituzione di un Fondo che beneficerà di 40 miliardi circa, ripartiti negli anni 2019/2033, oltre alle risorse aggiuntive già stanziate per gli investimenti pubblici e le start up, destinati ad essere investiti sulla base dei Programmi di settore delle Amministrazioni centrali dello Stato”.

Il Governo dunque ha rispettato le promesse in tema economico e nella Industria dell’innovazione, ecosistema delle startup degli investitori e degli operatori intermedi, prevedendo specifiche misure per la creazione di un alto numero di realtà aziendali tecnologiche, opportunità concreta di rilancio per il Mezzogiorno e per il Paese e importante spinta di mercato che coinvolge i giovani. Nasce inoltre InvestItalia che coordinerà le politiche di Governo operando con la Presidenza del Consiglio dei Ministri in ambito di investimenti economici. Nascono i Pir, Piani individuali di Incentivazione. È un primo concreto cambio di passo che interviene in un contesto sociale di crisi economica internazionale (Usa/Cina) che ha fortemente condizionato l’economia interna”.

Nonostante gli innumerevoli limiti strutturali e legislativi vigenti, oggi il Paese porta a casa un concreto intervento di Governo che crea un’importante spinta di mercato volta a far ripartire l’economia” concludono i due consiglieri.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.