23 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 13.20
Palermo

a Terrasini

Giallo nel Palermitano: imprenditore trovato morto in casa

9 Settembre 2019

E’ stato trovato morto nella sua abitazione di via Venezia, a Terrasini, un imprenditore di 84 anni. I carabinieri sono intervenuti nell’appartamento dopo l’allarme lanciato da un conoscente che ha trovato il cadavere di Mercurio Nepa per terra e la casa a soqquadro.

La vittima è un facoltoso imprenditore che ha vissuto per anni a Detroit (Usa) che ha lasciato per tornare in Sicilia negli anni Ottanta. Nel 2011 era stato coinvolto in un’inchiesta a suo carico: gli inquirenti, dopo una denuncia da parte della guardia di finanza, avevano ipotizzato che avesse effettuato prestiti a privati e commercianti applicando tassi usurai. Dopo il sequestro di un’ingente cifra e un processo “Mike” era stato però assolto da ogni accusa nel 2015.

Da chiarire perché la casa si trovasse in quelle condizioni, come se qualcuno avesse rovistato ogni stanza e cassetto.

Mercurio non era sposato, non aveva figli e viveva da solo. Ogni tanto, racconta suo cugino di secondo grado, Croce Randazzo, qualcuno passava a fargli una visita e gli dava una mano a casa. Come il suo amico Nicola, settantenne di Terrasini, che gli preparava da mangiare.

I carabinieri hanno ascoltato i vicini di casa e qualche conoscente per acquisire ogni informazione che possa rivelarsi utile per chiarire in quali circostanze sia morto l’84 enne.

 

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

L’Urbanista e il Ghostwriter

Sono cinquant’anni che percorro le stesse strade nella stessa città e quello che da sempre mi salta in mente è la piena considerazione che non sono i fabbricati a cambiare, ma è la gente e soprattutto il loro modo di vivere.
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.