22 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 22.11
Palermo

"Il dono di un sorriso"

Giocattoli, dolci e animazione: a Bagheria la festa dell’Epifania della Finanza

5 Gennaio 2019

La sezione di Bagheria dell’ANFI (Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia) si sta occupando di organizzare il 6 Gennaio 2019, presso il salone messo a disposizione dalla chiesa San Domenico di Bagheria, dalle ore 15:45, un evento dal titolo: “Il dono di un sorriso – se ti vedo senza sorriso prendo un colore e te lo disegno”.

L’ANFI è un’associazione che ha lo scopo di cementare la colleganza tra il personale in servizio e quello in congedo della Guardia di Finanza. Svolge iniziative istituzionali conformi alle finalità sociali (raduni, cerimonie, attività ricreative, tutela degli iscritti..) ma anche di volontariato.

Il neo-presidente Cav. Vincenzo Miccoli è sensibile ai bisogni dei bambini/e e per tale motivo ha scelto di organizzare questo evento. «Nel quadro delle attività di quest’anno – dice il Presidente Miccoli – per la ricorrenza dell’Epifania viene organizzata una grande “festa multietnica”, il motivo di quest’anno si chiama “il dono di un sorriso”, un momento di incontro, di aggregazione, di una carezza, di un sorriso a questi bambini di tutte le etnie che hanno avuto una vita disagiata. I Volontari dell’associazione hanno raccolto dei giocattoli che verranno consegnati ai bambini/e e si stanno impegnando a preparare dei dolci per coccolare i giovanissimi presenti».

La festa prevede uno spettacolo, con animazione, canto, scenette divertenti preparati da noi volontari, ci sarà un rinfresco salato e dolce, caramelle e cioccolattini ed al termine della festa ad ogni bambino verrà donato un giocattolo da scartare proprio nella festa dell’Epifania.

E’ stato messo a disposizione un pullman, per il trasporto degli ospiti, l’evento prevede la partecipazione di circa 90 bambini provenienti dalla Provincia di Palermo, che sono ospiti presso i centri di accoglienza e associazioni, tanti altri arriveranno accompagnati dai genitori, a cui verranno distribuiti giocattoli, dolciumi e animazione.

Prima della conclusione dell’evento ci sarà un momento importante, il Presidente e 2 soci in tenuta sociale delle Associazioni intervenute:
guardia di finanzaTen Giuseppe Culò
Consigliere Nazionale ANFI per la Sicilia
Presidente Gen. Cav. Umberto Rocco
Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia sezione Palermo.
Presidente Cav. Matteo Neri
Associazione Nazionale Insigniti Ordine Merito Repubblica Italiana – Sezione Palermo
Presidente Cento salvatore
Associazione Nazionale Carabinieri di Villabate
Presidente Cav. Raffaele Palma
Associazione Nazionale Polizia di Stato di Palermo
Presidente Cav. Rosario Clemenza
Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria di Palermo e Termini Imerese

Dr. Giuseppe Puleo della polizia di Stato di  Bagheria, con a seguito la propria Bandiera, dopo una breve sintesi sulla nascita della nostra bandiera, si canterà il nostro inno Italiano di Mameli; Gloria e onore per sempre al Tricolore, la nostra bandiera Italiana.

Un momento riscoprire quello che siamo stati, grazie a grandi personalità e a tutto il popolo che si è battuto per rimanere unito sotto un’unica bandiera.

«L’obiettivo dell’evento è svolgere una giornata diversa, siamo felici – conclude il Presidente Miccoli – di trasmettere il nostro amore per la patria ma anche per regalare amore ai bambini  per dimenticare i disagi quotidiani».

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

L’Urbanista e il Ghostwriter

Sono cinquant’anni che percorro le stesse strade nella stessa città e quello che da sempre mi salta in mente è la piena considerazione che non sono i fabbricati a cambiare, ma è la gente e soprattutto il loro modo di vivere.
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.