17 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.33
Catania

Licenziamenti a tappeto

Guerra alla plastica: chiude la fabbrica storica “Dacca” di Catania, persi 100 posti

6 Giugno 2019

La guerra alla plastica produce la prima “vittima” in Sicilia: la Dacca, storica azienda di Via Allegracuore, 6 ad Aci Catena (CT), chiude i battenti.

Ad annunciarlo i sindacati: “Purtroppo non possiamo fare altro che constatare la triste realtà: la Dacca S.p.A., una delle fabbriche storiche del territorio catanese, chiuderà i battenti e i suoi 100 dipendenti rimarranno senza lavoro”. Così Antonio Santonocito, segretario regionale Snalv Confsal dopo la riunione di oggi pomeriggio con l’azienda che conferma la fine della produzione nel sito di posate, piatti e bicchieri di plastica monouso.

“L’azienda – aggiunge il sindacalista – ha tutto pronto per portare i libri contabili in Tribunale e chiudere la partita. Una scelta assurda che lascia a casa tanti lavoratori e che, se non evitata, poteva essere almeno rimandata. La nostra proposta di cassa integrazione straordinaria prevista nel decreto Genova è stata accolta dal ministero dello Sviluppo economico fino al 31 dicembre, con la promessa aziendale di riconversione della produzioneCosì non è andata – conclude Santonocito – e adesso ci tocca raccogliere i cocci con una sgradevole sensazione di amaro in bocca”.

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.