22 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.11
Trapani

le celebrazioni di san silvestro a favignana e marettimo

Il Capodanno alle Egadi è in musica e mare per due giorni di festa all’aperto

29 Dicembre 2016

Si parte con i festeggiamenti già nel pomeriggio di venerdì 30 dicembre, quando dalle 17 l’ex Stabilimento Florio di Favignana diventa palcoscenico per il “Concerto di Capodanno” eseguito dal Corpo Bandistico “Maestro Giuseppe Beninati” diretto da Silvio Barbara. A organizzarlo è l’associazione musico-culturale aegusea “Nuova Vincenzo Bellini” con il patrocinio del Comune di Favignana – Isole Egadi. Sono circa cinquanta i musicisti che proporranno una serie di brani natalizi, di musica leggera e sinfonie classiche. Come lo scorso anno il concerto è stato organizzato in orario pomeridiano e non serale per dare la possibilità a tutti gli isolani – soprattutto agli anziani – di assistervi. La musica e il divertimento proseguono il giorno successivo, il 31. L’intera serata e la nottata di San Silvestro si svolgono al villaggio di Babbo Natale di piazza Matrice: in occasione dello spettacolo di Benvenuto al  2017, che si svolgerà a partire dalle ore 23, saranno l’intervento e l’intrattenimento dei dj dell’isola e degli animatori dello stesso villaggio di Babbo Natale per salutare il nuovo anno con un brindisi assieme ai residenti e ai turisti che l’hanno raggiunta per le vacanze natalizie e di fine anno.

A Marettimo la suggestiva atmosfera di attesa del nuovo anno viene celebrata a partire dalle 17.30, quando si terrà il “Te Deum” di ringraziamento e la messa di fine anno. A seconda delle condizioni atmosferiche meteo marine  il brindisi di Benvenuto al 2017 potrebbe svolgersi all’aperto in piazza, altrimenti all’oratorio parrocchiale.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.