22 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 20.11
Palermo

A Strazzasiti si mobilitano i cittadini

“Il miracolo di Padre Pio”: addio alla discarica di Monreale | FOTO

19 Dicembre 2018
'
Com'era prima la discarica
Com'era prima la discarica
'
'
'
'
'

SFOGLIA LE FOTO IN ALTO

C’è che invoca il miracolo di Padre Pio, e chi invece si dà da fare per combattere gli incivili. Ci troviamo a Strazzasiti e bivio Caculla (Monreale, PA) dove sorgevano da sempre discariche, oggi sparite. Merito di alcuni cittadini e volontari.

«In questi punti dove adesso abbiamo posizionato statuette ed immagini sacre fino a poco tempo fa erano discariche. Stanchi di assistere al degrado dopo la bonifica ci siamo attivati. Adesso dopo un mese esatto ci riteniamo di aver “vinto” contro gli incivili», scirve Alessandro Meanza sulla posta Facebook de ilSicilia.it

Un’iniziativa fatta quindi volontariamente.

Il mese scorso si erano attivati per piantare una yucca ed affisso un’immagine del Santo di Pietrelcina. «Coinvolti l’ass. Cangemi e l’ass. Gelsomino affinché si possano intensificare i controlli da parte dei vigili urbani a Strazzasiti».

Dopo l’ennesima bonifica, pare che finalmente il sacro abbia sconfitto il profano.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.