28 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.57
Palermo

Lo dice il presidente Michele Cimino

L’Amat rilancia: “Idrovolanti per l’aeroporto di Palermo e le isole minori” | FOTO

24 Marzo 2019
Idrovolante a Vancouver (Canada)
'
'
Michele Cimino

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Vogliamo collegare con idrovolanti l’aeroporto di Palermo con alcune zone cittadine e magari anche con le isole minori. Ci punteremo con il prossimo piano industriale. Non escludiamo che questo collegamento possa servire successivamente anche altre zone turistiche come Sciacca e San Vito Lo Capo.

A rivelarlo all’Italpress è il presidente dell’Amat di Palermo, Michele Cimino.

“Puntiamo ad avere una azienda del trasporto pubblico a 360 gradi”, afferma Cimino, che poi precisa: “Siamo una azienda che che si sta risanando, anche grazie agli sforzi dei suoi lavoratori e alla collaborazione dei sindacati”.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Decidere in quale corteo sfilare

Il 19 Luglio ci rammenterà che cosa significa essere servitore dello Stato anche quando questo sembra dimenticarsi di te. Grande ammirazione per un comandante che fa il suo dovere e va avanti per il suo credo nella sua rotta.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.