13 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.48
Palermo

Presentazione al Punk funk

Less is more, esce il nuovo disco del duo palermitano Fys

10 Maggio 2019

Un progetto electro pop con richiami a diversi artisti affermati, internazionali e della scena italiana: dai Moderat ai Daft Punk, da Franco Battiato ai Subsonica: esce oggi 10 maggio ‘Less is more’, il secondo EP dei Fys, il duo elettronico palermitano composto da Gabriele Marchese Ragona e Pietro Gugliotta. Presentazione d’eccezione al Punk Funk di via Napoli 10, a Palermo, alle ore 22.

Less is more è un disco di stampo electro, che guarda a sonorità ricercate, con virate nell’ambient e nella French house. Il filo conduttore è però quello del body movin’: il disco, come i live dei Fys, infatti, è concepito per essere una vera e propria dance hall.

L’ultimo lavoro dei Fys si compone di quattro tracce, più una‘vocal edit’di May Day, il singolo che ha anticipato l’uscita del disco, che vede alla voce la partecipazione di Gabriella Ricciardi: si tratta di un brano con arpeggiatori e campioni vocali a cui si è unita la parte ritmica della chitarra. Completano il pezzo assoli di synth e chitarra con whammy. Bring The Noise, inizialmente era stata composta utilizzando soltanto un basso e un ipad. E il pezzo che sicuramente ha avuto più modifiche nel corso del tempo: in studio si è arrivati alla sua versione finale.

In Less is more, il brano che dà il nome all’EP, sono preponderanti il synth lead dal sound anni Novanta e la chitarra funk, ispirata allo stile di Max Casacci dei Subsonica. Azure nasce dalla sperimentazione di un pattern del groovebox dei Fys, in cui l’intro ricorda un carillon con il fraseggio iniziale di synth, mentre la chitarra si unisce creando una marcata sonorità ambient. In studio è stata aggiunta la chitarra ritmica in stile daft punk suonata per l’occasione da Giancarlo Mortellaro.

I Fys nascono nel 2016, tra le chiacchiere e i suoni della Vucciria, dove si mescolano colori e volti di una parte della città viva e attiva. Il duo è giovane, ma ha già avuto modo di esibirsi sul prestigioso palco de I Candelai, a Palermo, nel 2016, in occasione delle selezioni regionali live del festival Arezzo Wave. I mesi successivi hanno visto un grande impegno nella produzione e negli arrangiamenti dell’EP di sei tracce, che è stato interamente autoprodotto in home studio uscito ad aprile 2017. Nella seconda metà del 2018, i Fys realizzano la colonna sonora del documentario “Il banco vince”, del regista Gabriele Colombo, uscito ad ottobre 2018. A cavallo fra il 2017 ed il 2018 comincia l’attività live: partiti da Messina a dicembre 2017, con un liveset al Retroverso, i Fys si sono esibiti in diversi locali siciliani. Less is more sarà disponibile sulle principali piattaforme digitali ITunes, Googole Play e Bandcamp dal 10 maggio.

Leggi anche:

May Day, il nuovo singolo electro pop dei Fys che parla di società liquida

Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.