16 gennaio 2018 - Ultimo aggiornamento alle 12.33
Catania L'immagine pubblicata su Twitter dall'astronauta Paolo Nespoli

L’Etna dallo spazio, la neve disegna un orso polare

13 novembre 2017

Assomiglia ad un orso polare la sagoma disegnata dalla neve sulla cima dell’Etna che si vede nell’immagine pubblicata da Paolo Nespoli su Twitter. ”Un buongiorno a un Monte Etna un po’ innevato, con quella cima bianca si è subito fatto riconoscere da qui!” scrive sul social l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa).

La foto è splendida: cattura uno spicchio di Sicilia, con il suo mare azzurro intenso, e il vulcano coperto da un ‘cappello’ bianco. Si distingue anche il pennacchio di fumo che sale dal vulcano e che il vento trascina verso il mare.

L’immagine, come tutti gli scatti che invia l’astronauta impegnato nella missione Vita dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi), ha scatenato tantissimi commenti dei follower. In tanti scrivono che la neve sulla cima dell’Etna sembra disegnare una figura, ma ognuno la interpreta in modo diverso: per qualcuno somiglia al muso di un orso bianco, per qualcun altro a un viso umano, c’è chi addirittura nella neve vede disegnato il volto di Albert Einstein.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita di Renzo Botindari
Il Mercatino delle Idee Usate
Ho curiosità di vedere i nomi dei grandi statisti inseriti nei collegi bloccati. Quali sono queste persone d’indubbio spessore, contenuto e alta moralità di cui la patria non saprebbe fare a meno? Spiegatemi perché in questo paese dove non esiste la meritocrazia e perché dobbiamo essere sempre o “sudditi” o “tifosi”, ma mai “protagonisti”?
Blog di Rosario Gianni Leone
Liceo in quattro anni: i pro e i contro della sperimentazione
Lo scorso 29 dicembre, suscitando molte meno polemiche rispetto al momento della approvazione ministeriale dello scorso agosto, il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato l'elenco delle scuole di II grado ammesse alla sperimentazione del liceo con un corso di soli quattro anni.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...