22 febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento alle 09.52

Cambio di consegne a Palazzo D'Orleans

Musumeci: “Darò uno stile nuovo. Io e Crocetta abbiamo formazione politica rara”

18 novembre 2017

Da oggi comincia la sfida più importante della mia vita” – lo ha dichiarato Nello Musumeci all’interno della Sala Alessi di Palazzo d’Orleans durante il cambio di consegne con il presidente uscente Rosario Crocetta.Lei e io – ha detto Musumeci rivolgendosi all’ex governatore – apparteniamo ad un tipo di formazione politica che negli ultimi anni purtroppo è diventata un oggetto raro”.

Poi ha aggiunto: “Sono stato leale oppositore del governo Crocetta e del presidente. Quello che dovevo dire l’ho sempre detto in Parlamento, perché ho sempre detestato i cortigiani e i cospiratori ”.

A margine dell’insediamento, il neo Presidente ha speso una battuta per le polemiche dei giorni scorsi riguardanti i deputati indagati: “Io darò un nuovo stile – ha spiegato – ci sarà un cambiamento rispetto agli ultimi settant’anni”.

Tag:
Rosso di sera di Elio Sanfilippo
Ricordo di Bettino Craxi
L’anniversario della scomparsa di Bettino Craxi, avvenuto la scorsa settimana, non ha avuto alcun momento significativo nel ricordare una personalità rilevante che, senza nascondere errori e contraddizioni, fu protagonista importante dell’ultima fase di quella che viene definita comunemente la Prima Repubblica, segnata, peraltro, da avvenimenti drammatici.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...