18 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.37
Palermo

in cantiere un libro sulla storia di Palermo

Nuova Ipsa Editore: incontri e attività nella nuova bottega editoriale | VIDEO Interviste

6 Agosto 2019

Guarda le video interviste in alto

Quarant’anni di attività, quelli di Nuova Ipsa Editore, che dagli inizi, legati a pubblicazioni scientifiche, ha spaziato in tutti i campi. Nata dalla volontà di Claudio Mazza, medico con la passione dei libri e della lettura, per la necessità di stampare in proprio libri di medicina con tematiche all’epoca poco approfondite come l’omeopatia, negli anni ha accolto testi di narrativa, libri di settore e per bambini, oltre che “imprese editoriali” come La Divina Commedia in siciliano, rieditata in versione non cartonata.

Nuova Ipsa Editore
Alessio Mazza

In questi mesi la casa editrice ha visto in qualche modo un passaggio del testimone: Claudio si occupa di impaginare i testi, della grafica editoriale e dei diritti d’autore, il figlio Alessio, invece,  gestisce i magazzini e la nuova libreria di via dei Leoni 71, spazio in cui la casa editrice si è trasferita trasformandosi in una bottega editoriale con libreria.

Passione e un pizzico di follia, come ci dice nella video-intervista, non mancano neanche ad Alessio, editore di nuova generazione che ha reinventato l’attività, non solo nella scelta nell’ampliamento dei testi ma anche nella visione. Da pochi mesi, infatti, hanno attivato una serie di appuntamenti detti “aperi-libro“, un modo informale per far conoscere un autore in una situazione conviviale che, da subito, mette a proprio agio anche il lettore.

Nella doppia veste di editore e libraio Alessio ha riscontrato nuove difficoltà che, comunque, non lo hanno demoralizzato: “Il nostro impegno è costante e si rinnova ogni giorno facendo fronte alle difficoltà dell’editoria italiana; il nostro intento è cercare di donare ai lettori un nuovo sguardo sulla realtà, liberi dagli schemi, fuori da ogni banalità, riscoprire l’amore per la nostra terra e la nostra cultura”.

A tal proposito in lavorazione c’è un libro sulla storia della città dal titolo “Palermo Capitale“.

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.