18 febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento alle 16.10
Palermo

dopo la segnalazione dei residenti

Palermo, cancellate le scritte sataniche apparse giorni fa in centro

16 gennaio 2018

Cancellate le scritte sataniche apparse giorni fa nella zona fra via Sicilia e viale Lazio. A segnalarlo è il consigliere comunale Igor Gelarda (Movimento 5 stelle) in una nota:

“A seguito del mio intervento presso gli uffici competenti – sottolinea – sono state cancellate le scritte di ispirazione satanica, e comunque volgari e di cattivissimo gusto, che si trovavano nel piccolo passaggio tra via Sicilia e Viale Lazio”.

“Aldilà della chiara offesa al sentimento religioso cristiano che appartiene a molti nostri concittadini, si trattava di scritte indecenti- dichiara Gelarda che però continua- oltre alla cancellazione abbiamo chiesto al Sindaco ed al Comandante della polizia Municipale l’istallazione di telecamere per garantire la sicurezza dei cittadini costretti a passare da quel piccolo passaggio, che può essere pericoloso in quanto isolato, e dove malintenzionati avrebbero gioco facile. Dato che non sappiamo ancora quando finiranno i lunghissimi lavori per questo passante ferroviario, almeno adesso garantiamo la sicurezza dei palermitani”.

LEGGI ANCHE

La segnalazione: scritte sataniche in pieno centro a Palermo [Le foto]

Tag:
Rosso di sera di Elio Sanfilippo
Ricordo di Bettino Craxi
L’anniversario della scomparsa di Bettino Craxi, avvenuto la scorsa settimana, non ha avuto alcun momento significativo nel ricordare una personalità rilevante che, senza nascondere errori e contraddizioni, fu protagonista importante dell’ultima fase di quella che viene definita comunemente la Prima Repubblica, segnata, peraltro, da avvenimenti drammatici.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...