22 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.43

Alla felicità dei 3 punti il disappunto per il gioco a tratti troppo rinunciatario

Palermo-Lecce 2-1, i commenti dei tifosi (VIDEO) seconda parte

8 Marzo 2019

Altri tifosi commentano positivamente la vittoria del Palermo ed i fondamentali 3 punti ma sottolineano le scelte sbagliate di modulo e gioco dell’allenatore che hanno portato a brutti momenti di gioco quando si è passati a pensare solo a difendersi con passaggi indietro fino al portiere e non gioco con ancora 11 difensori in area , come sempre inutili tanto è vero che al 92° nonostante fossero tutti in area il Lecce segnava il suo gol della bandiera.
Alla fine è stata una vittoria per cui , a prescindere dal gioco a tratti inesistente, sono arrivati i 3 punti e questo era quel che contava quindi bene in questo caso ma speriamo che nelle prossime partite si schieri il modulo giusto che non è assolutamente quello con la difesa a 4 e mettendo i giocatori nelle condizioni di sfruttare al meglio le loro caratteristiche per evitare anche a loro di fare logiche e conseguenti brutte figure ma che nascono da un loro utilizzo scorretto e quindi non dipendono da loro.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Rimembranze in un caldo giorno di luglio

Quando in giornate come queste si perdono o si commemorano personaggi di grande spessore personalmente non mi sento solo per la loro assenza, ma mi sento solo per la mancanza all’orizzonte di personaggi con potenzialità tali da eguagliarne lo spessore.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.