16 Settembre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.39
Palermo

Il 27 e 28 settembre a Villa Magnisi

Palermo, nuove terapie e tecnologie all’avanguardia per le malattie del cuore

25 Settembre 2018

Nuovi farmaci e tecnologie all’avanguardia per i pazienti cardiopatici con patologie acute. Sarà questo il tema al centro del congresso “Hands on Heart”, che si svolgerà giovedì 27 e venerdì 28 settembre, nelle sale di Villa Magnisi, sede dell’Ordine dei medici di Palermo. L’obiettivo dell’incontro, che torna a distanza di due anni dalla precedente edizione, in linea con il carattere biennale dell’iniziativa, è quello di mettere a confronto cardiologi ed altre figure professionali, per ottimizzare la gestione del paziente cardiopatico acuto nella pratica clinica quotidiana.

Nell’ambito dell’evento, si svolgerà, inoltre, la Convention delle Utic siciliane (le Unità di terapia intensiva cardiologica), giunta alla quarta edizione, ideata per la prima volta in Sicilia nel 2012, dopo il cambiamento epidemiologico delle terapie intensive: pazienti sempre più anziani, affetti da più patologie, necessitano di strategie di trattamento innovative e di gestione con tecnologie sempre più avanzate.

Referente scientifico dell’evento formativo, come nelle precedenti edizioni, è Ignazio Maria Smecca, responsabile dell’Unità di Terapia intensiva cardiologica dell’ospedale Arnas Civico di Palermo. La Convention delle Utic, anche quest’anno, è promossa dall’Anmco (Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri) e dal suo presidente regionale Giovanna Geraci.

“Le tematiche trattate – spiega Smecca – saranno diverse, ma accomunate dalla necessità di gestire, in maniera appropriata e tempestiva, tutta una serie di patologie che coinvolgono il paziente cardiologico, spesso critico, personalizzando alcune condotte terapeutiche, laddove le indicazioni della letteratura sono controverse o limitate. L’evento è a numero chiuso. I partecipanti saranno rappresentativi di tutte le cardiologie siciliane con Utic, che interverranno attivamente grazie al collaudato format interattivo del corso, attraverso esercitazioni e casi clinici simulati interattivi. È prevista anche la presenza di qualificati relatori esterni, provenienti da tutta Italia”.

 

SCARICA QUI IL PROGRAMMA IN PDF

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I passi di gambero e la regressione nei bambini

La probabilità di ricorrere a meccanismi di difesa regressivi è alta se alla particolare vulnerabilità emotiva del bambino si aggiungono atteggiamenti genitoriali di iperprotezione e di paura fino ad arrivare al baby-talking, per cui il bambino tende a ritirarsi sempre più dal rapporto con l'esterno.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Al vincitore i giri

Non ho mai creduto e accettato i regolamenti che davano tutto il potere ad una sola persona, neanche quando da bambino giocando per strada davamo tutta questa importanza a chi portava il pallone, dando lui la possibilità di decidere chi giocava e in quale delle due squadre
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.