13 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.21
Palermo

il 12 maggio

Pittura, “La ricerca continua”: a Palermo la mostra di Dragan Spasic

10 Maggio 2019

“Dragan Spasic… la ricerca continua” è la mostra personale dell’artista di Banja Luka che sarà inaugurata domenica 12 maggio nella galleria Effetto Arte (via Ariosto, 19). L’evento ideato da Sandro Serradifalco, che lo a curato assieme a Caterina Randazzo, storico e critico d’arte, è promosso da Effetto Arte e Art Now ed ospiterà un totale di 50 opere presentando un iter espositivo descrittivo della pluridecennale ricerca stilistica dell’artista slavo. Ingresso libero.

Silence – tecn. mista su tela, cm 40×50

La mostra proporrà al pubblico un’appassionante lettura del lavoro di questo straordinario artista attraverso il percorso stilistico che da oltre trent’anni lo vede protagonista. Dragan Spasic è nato a Banja Luka (Bosnia Erzegovina). Storico, scacchista, ebanista, musicologo. Tutte queste passioni le ha sempre messe in pittura.

È considerato in Serbia uno dei più interessanti pittori del fronte nuovo delle arti. Le sue opere hanno viaggiato nel mondo, fanno parte di importanti collezioni private e sono state prese in esame da valenti critici d’arte come Vittorio Sgarbi, Paolo Levi, Marco Rebuzzi, etc.

Le opere di Dragan Spasic – osserva Sandro Serradifalco – sono l’elaborazione di un linguaggio ponderato, però trasformato in una nuova espressività grazie allo studio degli impianti compositivi che si avvalgono della scelta di tecniche del tutto contemporanee.”.

Double Identity – tecn. mista su tela, cm 70×100

“Dalla pirografia all’elaborazione digitale, l’arte di Dragan Spasic è totalmente incentrata sulla continua ricerca. Queste composizioni appaiono permeate di silenzi profondi e di spiritualità autentica, dove è possibile – aggiunge – ritrovare tutto il misticismo e la magia contemplativa di una filosofia di vita e di un’intera civiltà. Sono le corde più intime dell’anima dell’autore che risuonano qui come un appello alla meditazione e a un atteggiamento di ascolto alla ricerca di una dimensione e di una verità trascendenti, indicando un possibile percorso di rinascita per scoprire i veri significati e l’essenza stessa del vivere”, conclude Serradifalco.

 

Inaugurazione: Domenica 12 Maggio 2019 alle ore 17,30.

Parteciperanno:  Caterina Randazzo, storico e critico d’arte, l’editore Sandro Serradifalco.

Sede: Effetto Arte Gallery  – via L. Ariosto, 19 – 90144 Palermo (1° Piano)

Per informazioni:  effettoartegallery@gmail.com – artnowmedia@gmail.com

Durata: 12-31 Maggio 2019. Orari d’apertura:  da lunedì al venerdì 10 alle 13 e dalle 15 alle 18,30. Ingresso libero.

 

 

Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.