20 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.51

verso le europee

“Più lavoro e contrasto alla criminalità”, intervista a Caterina Chinnici (Pd) | VIDEO

21 Maggio 2019

 

Guarda la video intervista in alto

“Chiediamo il voto al Pd, perchè poniamo al centro della nostra azione politica i temi della libertà, della giustizia sociale, del sostegno a chi si trova in difficoltà, che sono valori importanti e imprescindibili”. 

Lo sottolinea ai nostri microfoni la capolista per la circoscrizione Isole del Partito Democratico, Caterina Chinnici: “Ho girato a lungo i territori – spiega – e quel che ci viene chiesto è soprattutto di intervenire per sostenere il lavoro, perchè non c’è dubbio che manca. Ce lo chiedono i giovani e anche i loro genitori: i ragazzi vorrebbero potersi realizzare e raggiungere le proprie ambizioni qui, in Sicilia e Sardegna, e non essere costretti ad andar via. Un’altra richiesta è quella di maggiori finanziamenti che consentano di migliorare le infrastrutture, ma anche politiche di sostegno ai nostri prodotti e al turismo”. 

Rispetto ai toni accesi che la campagna elettorale ha assunto in queste ultime settimane, Caterina Chinnici auspica che si rifletta di più e si comprenda meglio le ragioni per votare i propri rappresentanti, facendo leva su temi concreti e non sulla rissa.

In merito all’azione del nuovo segretario nazionale del Pd, Nicola Zingaretti, si dice ottimista: “La cura Zingaretti sta funzionando, lui ha fatto una scelta di apertura a tutte le componenti anche della società civile e quindi, una scelta di inclusione”. 

Infine, in caso di elezione a Strasburgo, ritiene che siano due i provvedimenti più urgenti da porre al centro dell’agenda politica: “Vorrei fosse completata la legislazione su cui ho già lavorato per il contrasto alla criminalità organizzata. Occorre che il contrasto sia uniforme in tutti i Paesi, in modo di consentire più facilmente di perseguire i reati a livello europeo. Un altro tema prioritario è quello dell’insularità, perchè Sicilia e Sardegna hanno difficoltà specifiche che hanno bisogno di investimenti e di una strategia ad hoc: è necessario che la Commissione europea predisponga questa strategia specifica per i territori insulari”.

Guarda la video intervista in alto

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I lupi si travestono da nonne innocue

Il termine pedofilia (dal greco pais, fanciullo, e philìa, amore) dovrebbe significare una predisposizione naturale dell'adulto verso il fanciullo. Attenzioni che, in apparenza, sembrano dettate da amore e dedizione, possono, in realtà, mascherare un'inquietante e distruttiva perversione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.