18 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 12.12

Poste Italiane incontra i sindaci dei piccoli Comuni: a Trappeto il punto sui servizi al cittadino

23 Novembre 2018

Il Sindaco Santo Cosentino ha incontrato presso la sede del comune di Trappeto (PA), i vertici di Poste Italiane per rinsaldare i rapporti con l’azienda e fare una panoramica sui servizi che si possono offrire ai cittadini, in considerazione anche della recente chiusura dell’unico Istituto di Credito presente sul territorio.

All’incontro, che è stato l’occasione per affrontare alcune tematiche anche legate all’ufficio Postale di Via XXX, quali l’adeguamento della rampa di accesso e un possibile intervento sull’ATM, hanno partecipato Lucia Buonomo, direttrice Filiale Palermo 1, Antonella Del Sordo e Alberto Russo del servizio di Comunicazione Territoriale.

Nel rassicurare il Sindaco circa la volontà di rafforzare la presenza dell’azienda, anche con servizi dedicati ai cittadini e alle imprese del comune, l’azienda si è impegnata ad effettuare i lavori per lo scivolo entro i primi mesi del 2019 e valutare tempi e modalità di sostituzione dell’attuale ATM, che pur essendo di ultima generazione risente, per la posizione, del riverbero della luce solare.

Il sindaco, nel ringraziare Poste Italiane per la vicinanza dimostrata, si è impegnato a diffondere la cultura all’utilizzo di strumenti elettronici per agevolare le operazioni on line e presso gli sportelli automatici del circuito poste italiane, in particolare per avvicinare i giovani all’utilizzo delle APP e semplificare agli anziani le procedure di prelievo grazie anche alla carta libretto.

Il sindaco ha inoltre confermato la sua partecipazione – il 26 Novembre a Roma – all’evento “ Poste incontra i sindaci dei piccoli Comuni”, che sarà l’occasione per confrontarsi con i vertici di Poste Italiane sulle esigenze delle comunità locali, i bisogni specifici di ciascun territorio, le opportunità comuni di crescita e sostenibilità economica e sociale.

 

LEGGI ANCHE:

Lavoro: Poste italiane apre le selezioni anche in Sicilia

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.