11 dicembre 2017 - Ultimo aggiornamento alle 21.06
Palermo La rete si scatena

Riina. L’esplosione dei social tra insulti e satira, ma c’è anche chi piange il boss

17 novembre 2017

I social si scatenano. Migliaia oggi i post sulla morte del superboss corleonese Totò Riina. Tanto che #Riina è l’hashtag più diffuso della giornata.

Un’esplosione di frasi su Twitter e Facebook, tutte (salvo rarissime eccezioni che invocano il silenzio ma non certo il perdono) cariche di disprezzo verso il mafioso responsabile di omicidi e attentati, al quale non si risparmia neanche l’insulto postumo.

C’è chi festeggia, chi invece invoca humana pietas, chi è totalmente indifferente alla notizia e chi la sfrutta per fare satira. Ma non mancano anche i fan del boss…
Ecco una carrellata dei post e dei tweet più condivisi:

Tag:
Epruno - Il meglio della vita di Renzo Botindari
Lectio Magistralis
Carissimi, Seduto comodamente in poltrona davanti al mio albero di Natale, luccicante oltre modo, ma molto personalizzato tanto da non sembrare asettico con quei fiocchetti
Il cielo di Paz di Mari Albanese
Me la sono cercata… Se rinascessi vorrei essere donna
Eppure questo pianeta non sembra amarci tanto. Non ci vogliono bene le politiche economiche che continuano a trattarci da “schiave”, il nostro lavoro continua ad essere sottopagato e nelle professioni più spiccatamente “maschili” abbiamo difficoltà ad affermarci.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...