17 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 08.00
Messina

verrà realizzato nei giardini di Palazzo Marchetti

Salina, isola del cinema: al via la raccolta fondi per un Cine-Auditorium | VIDEO

4 Agosto 2019

Guarda il video in alto

L’isola di Salina, perla dell’arcipelago delle isole Eolie, per le sue peculiari bellezze da sempre è stata d’ispirazione per la realizzazione di grandi film del panorama internazionale: da qui sono passati, tra gli altri, William Dieterle, Roberto Rossellini, Michelangelo Antonioni, Paolo e Vittorio Taviani, Nanni Moretti, Michael Radford e Massimo Troisi.

Set naturale, unico e irripetibile per la “settima arte” quasi per un gioco del destino, però, l’isola risulta priva di una sala cinematografica; per questo motivo, rispondendo all’esigenza dei tanti isolani e turisti, è nato il Progetto del Cine-Auditorium che punta alla realizzazione di una struttura innovativa che sorgerà nei giardini di Palazzo Marchetti.

Dimora storica che rappresenta una felice e originale sintesi tra lo stile ottocentesco eoliano e il comfort moderno, fu costruito negli anni Venti da Antonino Marchetti, emigrato negli Stati Uniti da Salina. Nel 1993 il Palazzo fu donato all’Associazione Didime ’90, allo scopo di promuovere attività educative e culturali; da allora, eventi musicali, presentazioni di libri, esibizioni artistiche, festival gastronomici, incontri culturali, sono stati promossi dai volontari dell’Associazione.

salinadocfest

Sede del Museo Eoliano dell’Emigrazione di Malfa, fino al 2010, ospita anche la prestigiosa manifestazione del Salina DocFest.

La vista panoramica sul mare blu cobalto delle Eolie, in questo luogo incantato, si sposa con il silenzio, rotto solo dal rintocco delle campane e dai suoni della natura: tutt’attorno il verde dei vigneti e della macchia mediterranea, che sale su verso le pendici del monte Fossa.

Nell’ottica della valorizzazione, dunque, e della sinergia tra le culture, è stata lanciata una campagna di raccolta fondi  per la realizzazione del Progetto del Cine-Auditorium, un luogo innovativo e tecnologico, integrato con la dimora storica, con una copertura a scomparsa che ne permetterà la fruizione in tutte le stagioni e 200 posti disponibili per proiezioni cinematografiche, concerti, rappresentazioni teatrali, master class e incontri culturali a livello nazionale ed internazionale.

Chi volesse contribuire alla campagna di raccolta può farlo a cliccando qui.

Sfoglia la fotogallery sotto
Palazzo Marchetti

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Cos’è il matrimonio?

Nel matrimonio è assolutamente sbagliato restare insieme a tutti i costi. Le liti possono essere campanelli di allarme prima del disastro e delle tragedie conseguenti a separazioni dettate dall’odio e dalla frustrazione.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.