12 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.08
Siracusa

Domenica 11

Salvini a Siracusa: ecco come cambia la viabilità

9 Agosto 2019

Sembra confermato che domenica sera Matteo Salvini, ministro dell’interno e candidato premier dopo la conclamata crisi di governo, sarà a Siracusa. Proprio per questo l’Amministrazione comunale ha indetto un piano straordinario della mobilità, per consentire lo svolgimento in piena sicurezza del comizio che si svolgerà intorno alle 20 al Tempio di Apollo.

Per questo domenica pomeriggio dalle 14 alle 24, nelle indicate la circolazione veicolare sarà così regolamentata: via dei Mille, viale Mazzini (tratto interposto tra via dei Mille e largo Porta Marina), Largo Michelangelo da Caravaggio, via Savoia, piazza E. Pancali, via Trento, via R. Lanza (tratto interposto tra via Trento e via Trieste), divieto di sosta con rimozione coatta ambo i lati.

Piazza Archimede, divieto di sosta con rimozione coatta. Via del Porto Grande, nello slargo ubicato prima dell’ingresso portuale, divieto di sosta con rimozione coatta. Piazza E. Pancali (tratto interposto tra via Trieste e via Trento), via Trento, via R. Lanza (tratto interposto tra via Trento e via Trieste), via Savoia (tratto interposto tra via Duca degli Abruzzi e largo XXV Luglio) divieto di transito.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.