13 Ottobre 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.31

Domande entro il 3 giugno 2019

Servizio civile, cercasi oltre 700 volontari | IL BANDO

19 Maggio 2019

Con decreto della Capo Dipartimento del 2 maggio 2019 (PDF«è stato rettificato il bando e sostituito l’Allegato 1 a seguito della cancellazione di 4 progetti per complessivi 14 volontari, presentati dall’ente I.E.R.F.O.P ONLUS, portando il numero complessivo dei progetti da 82 per 766 volontari a 78 per 752 volontari, con riferimento all’attività di accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili. Tutti i ragazzi che nel frattempo avessero già presentato domanda per uno dei progetti cancellati, possono presentarne una nuova per un altro progetto inserito nel bando».

È indetto un bando straordinario per la selezione di complessivi 766 volontari da avviare al servizio nell’anno 2019 di cui:

  • 763 da impiegare nella realizzazione di progetti volti all’accompagnamento dei grandi invalidi e dei ciechi civili in Italia
  • 3 da avviare nel progetto “Italia Redondesco 2017” presentato dal Comune di Redondesco;

palermoPer poter partecipare alla selezione occorre avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni e poi individuare il progetto di Servizio Civile a cui si vuole partecipare.

Per consultare l’elenco dei progetti è necessario utilizza il motore di ricerca “Scegli il tuo progetto”, che si trova nella “sezione Progetti” QUI. Cliccando soltanto il tasto CERCA (senza effettuare, quindi, una scelta negli altri campi proposti) si ottiene l’elenco completo di tutti i progetti. Per effettuare, invece, una ricerca mirata di un progetto si dovranno selezionare i valori delle voci che interessano.

Dopo aver selezionato il progetto d’interesse, consulta la Home page del sito dell’ente, dove troverai la scheda contenente gli elementi essenziali del progetto, le indicazioni per poter partecipare alla selezione e l’indirizzo a cui spedire la domanda.

La domanda di partecipazione alla selezione e la relativa documentazione vanno presentati all’ente che realizza il progetto scelto. La domanda può essere inviata via PEC, con raccomandata a/r oppure presentarla a mano. La data di scadenza è il 3 giugno 2019 (in caso di consegna a mano entro le ore 18:00 del 31 maggio 2019)

È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Universale, pena esclusione dalla partecipazione alla selezione.

palermoNella sezione Allegati è possibile consultare il bando e l’elenco dei progetti di Servizio Civile presentati dagli Enti (Allegato 1). Nella stessa sezione, inoltre, è possibile scaricare, in formato Word, i seguenti modelli:

Per i Volontari:

Domanda di ammissione (Allegato 3)
Dichiarazione dei titoli posseduti (Allegato 4)
Informativa sulla privacy (Allegato 5)

Per gli Enti:

Schema sintesi progetto (Allegato 2)
Scheda di valutazione (Allegato 6)
Dichiarazione di impegno Enti (Allegato 7)

ALLEGATI:

– Bando straordinario 2019.pdf
– Allegato 1 (Aggiornato 2 maggio 2019).pdf
– Allegato 2 Schema-Sintesi-Progetto.doc
– Allegato 3 Domanda di ammissione.docx
– Allegato 4 Dichiarazione Titoli.doc
– Allegato 5 informativa privacy.docx
– Allegato 6 Scheda di Valutazione.doc
– Allegato 7 Dichiarazione di Impegno Enti.doc

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Lavori “like”

Sono sempre affascinato dalle discussioni che nascono quando il tema riguarda la trasformazione della propria città. Molto spesso si cade nella trappola di far diventare politica tutto quanto accade attorno a noi
. Rosso & Nero .
di Alberto Samonà

Redistribuzione dei migranti? l’Ue fa ciao ciao all’Italia

L'accordo di Malta sull’immigrazione che era stato salutato con toni trionfali da tutto l'asse del governo giallorosa, dal ministro dell'Interno Lamorgese, da Giuseppe Conte e dal Pd, è carta straccia o quasi. Il Consiglio europeo dei ministri degli Interni Ue che si è riunito a Lussemburgo non l'ha ratificato.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.