Pubblicità Contatti
domenica - 28 maggio 2017
 

La cerimonia a Catania

Ex assessore regionale sceglie Cristo e si fa suora laica

Era assessore regionale al Territorio e all’Ambiente della Giunta di Raffaele Lombardo e da oggi invece diventa suora laica. A darne notizia è l’edizione odierna del Giornale di Sicilia, che rivela come la Interlandi alle 18 verrà solennemente «unita in mistiche nozze a Cristo» presso la basilica cattedrale Sant’Agata di Catania.

0 condivisioni

Sgominata la banda che gestiva la piazza dello spaccio nel rione San Cosimo

Fatturavano migliaia di euro al giorno, undici arresti ad Acireale [Video]

Indagini iniziate nel 2005 grazie ad intercettazioni ambientali e telefoniche, che hanno fatto emergere la florida attività di vendita di marijuana.

0 condivisioni

stupri nel centro per migranti

Violenza sessuale al Cara di Mineo, la polizia arresta un pachistano ospite del centro

La vittima ha raccontato che l’uomo, dopo avere divelto la porta d’ingresso, ha fatto irruzione nel suo alloggio, l’ha schiaffeggiata e ha abusato di lei.

0 condivisioni

in occasione del vertice internazionale

G7: a Taormina un dipinto di Leonardo, resterà in Sicilia fino a febbraio

L’opera resterà esposta fino a giugno nella Perla dello Ionio, e poi resterà in Sicilia fino al 2018: sarà trasferita nel museo diocesano di Catania dove sarà visibile fino a conclusione dei festeggiamenti per la Patrona del capoluogo etneo, Sant’Agata, che si tengono nel mese di febbraio.

0 condivisioni

La grandinata è stata registrata nella giornata di ieri, parla la Coldiretti

Violenta grandinata a Bronte, danneggiate le coltivazioni di pistacchio [Gallery]

“Chiediamo l’attivazione di tutte le procedure per la proclamazione dello stato di calamità”, a chiederlo è Giuseppe Campione.

0 condivisioni

"Il mio movimento Azione Civile, lo diceva da un pezzo"

Ingroia, azione civile

Ingroia, a rischio imprenditore che denunciò Lidl

“Il primo a parlare di questo fu a suo tempo Maurizio Ciaculli, un piccolo imprenditore ortofrutticolo che ha denunciato il colosso Lidl. Le istituzioni hanno il dovere di proteggerlo”.

0 condivisioni

Nello Musumeci contro l’annunciata chiusura della tratta ferroviaria Catania-Siracusa

L’esponente dell’opposizione all’Ars ha presentato un’interrogazione urgente rivolta al presidente della Regione ed all’assessore alle Infrastrutture dopo l’allarme lanciato dalla Cgil.

0 condivisioni

Appalti Lidl, indagato anche un sacerdote

Proprio attraverso un “complesso sistema” di false fatture, a cui si sarebbero prestati molti soggetti, tra cui anche il religioso.

0 condivisioni

Promesse ingenti somme di denaro e voti per le elezioni amministrative prossime all'indagato Di Lauro

Dipendente comunale milanese ai domiciliari: “Nessuna buona fede dei manager Lidl”

Un appalto su servizi di pulitura, secondo quanto emerso, di importo inferiore ai 50 mila euro.

0 condivisioni

Le indagini riguardanti la Lidl, affidate al pm Paolo Storari

Appalti Lidl, Ilda Boccassini: “Pescavano in un laghetto sicuro”

Le indagini riguardanti la Lidl, affidate al pm Paolo Storari, hanno accertato che “sapevano chi corrompere, quali fossero le persone giuste da corrompere”.

0 condivisioni

Si parla di un coinvolgimento di quattro direzioni generali della Lidl, coinvolta anche Eurospin

Bufera sulla Lidl, clan catanese avrebbe garantito monopolio sugli appalti. Indagine antimafia tra Sicilia e Lombardia

L’operazione riguarderebbe omissioni di controlli su alcuni appalti sospetti. Indagini nei confronti di un gruppo criminale ritenuto vicino al clan etneo.

0 condivisioni

operazione di salvataggio nel mediterraneo

Quasi cinquecento migranti salvati nel Canale di Sicilia. Recuperati sette cadaveri

Si trovavano a bordo di quattro gommoni e sono stati recuperati dalla Nave Diciotti e dalle motovedette CP 312 e 319 della Guardia Costiera Italiana, dalla Nave Sirio della Marina Militare Italiana, dalla Nave Sea Eye e dal rimorchiatore Gagliardo

0 condivisioni

Politica siciliana in movimento

Catania, Lagalla presenta “Idea Sicilia”: “Serve una Regione più giusta”

Secondo l’ex Rettore dell’Ateneo di Palermo, il suo “è un progetto che vuole calarsi all’interno di una realtà siciliana che oggi soffre una decontestualizzazione vera tra la rappresentanza politica e l’esigenza di rappresentanza dei cittadini”.

0 condivisioni

Si tratta del quarantaduesimo rimpatrio del 2017

Terrorismo, espulso un tunisino residente a Catania. Per la Digos avrebbe contatti con l’attentatore di Berlino

La capillare analisi del traffico telefonico sulle utenze a lui intestate, ha inoltre evidenziato contatti con soggetti di orientamento radicale.

0 condivisioni

per i pentastellati sarà uno dei primi atti in caso di vittoria alle Regionali

I Cinquestelle all’attacco: “Con noi al governo la Monterosso sarà rimossa”

Lo dice il deputato regionale Giancarlo Cancelleri a proposito della condanna a 4 anni per peculato chiesta dal pm nel processo con rito abbreviato davanti al gup sul cositdetto extrabudget concesso ad alcuni enti di formazione qualche anno fa.

0 condivisioni

le operazioni nelle due città siciliane

Traffico di esseri umani, stupri e omicidi, operazioni ad Agrigento e Catania: in manette tre nigeriani e due libici

Reati aggravati dalla transnazionalità del reato, dalla disponibilità di armi, dall’aver agito per futili motivi, dall’aver adoperato sevizie ed agito con crudeltà

0 condivisioni

La ditta catanese avanza crediti per 40 milioni di euro

“Tecnis a rischio chiusura”, l’allarme scuote i cantieri. Venerdì sciopero

“In Italia oltre che morire di debiti, un’azienda può morire di crediti”, denunciano i sindacati. Venerdì 12 sciiopero di 8 ore e presidio al Mise a Roma. La Tecnis avanza 40 milioni di euro di crediti. A rischio numerosi appalti, tra cui l’Anello ferroviario di Palermo…

0 condivisioni

Il sondaggio di SpeedDate.it

sesso

Sesso, le donne siciliane amano prendere l’iniziativa. Le più “hot” a Catania e Palermo

Lazio, Campania e Sicilia sono, secondo il sondaggio di SpeedDate.it, le regioni dove gli uomini sono più disinibiti e le donne amano maggiormente prendere l’iniziativa. Le più “impetuose” sono a Catania (62%) e Palermo (57%).

0 condivisioni

Immigrazione, trafficanti somali in manette, avevano contatti con terroristi filo-jihadisti

Dalle indagini di Squadra mobile, Digos e Sco è emerso l’utilizzo di canali ‘money trasfer’ illegali, usati dai presunti trafficanti per incanalare le somme inviate dalle famiglie dei migranti somali quale prezzo per l’organizzazione dei loro viaggi verso il nord Europa.

0 condivisioni

Sul rapporto trafficanti - Ong: "Le mie sono ipotesi di lavoro"

Zuccaro in Commissione Antimafia conferma le accuse: “Interessi delle cosche nel business migranti”

Il procuratore si concentra poi sulla massa di denaro, finalizzata al settore dell’accoglienza. “Una somma estremamente ampia per non attirare interessi”.

0 condivisioni
.Digitrend s.r.l