Pubblicità Contatti
venerdì - 28 luglio 2017
 

La polemica

Scontro Crocetta-Corte dei conti: “Così siamo al di fuori delle regole”

Dopo la lettera scritta dal Procurarore della Corte dei conti Zingale al presidente dell’Ars Ardizzone, in cui annuncia la sua volontà di ricorrere contro il giudizio di parifica, il governatore siciliano ‘esplode’ sull’argomento

0 condivisioni

Una vicenda di questo tipo in Sicilia non era mai successa

Decisione senza precedenti, la Corte dei conti impugna il giudizio di parifica di bilancio

Ancora una puntata nella storia infinita tra la Regione e la Corte dei conti. Il procuratore generale della Corte dei conti, Pino Zingale, impugnerà il giudizio di parifica del bilancio regionale

0 condivisioni

Sono state addebitate a Marrocco varie tipologie di spese

Spese pazze all’Ars, la Corte dei Conti condanna l’ex deputato Livio Marrocco

Dal 2010 al 2012 sono state addebitate a Marrocco varie tipologie di spese effettuate coi contributi erogati ai gruppi parlamentari

0 condivisioni

I conti della Regione

Baccei: “I conti sono a posto, confidiamo in un esito favorevole di questa vicenda”

Una seduta breve quella in cui il governo regionale  è andato in Aula a riferire al parlamento siciliano sui rilievi della Corte dei conti  che sono valsi la sospensione del giudizio di parifica dello scorso 30 giugno da parte della magistratura contabile. È toccato all’assessore all’Economia Baccei illustrare  il quadro di quello che ha definito:

0 condivisioni

La linea dell'assessore all'Economia, Alessandro Baccei, è stata condivisa in giunta nei giorni scorsi

Corte conti: governo Crocetta ‘sfida’ giudici su rendiconto, Baccei tiene duro

Il governo Crocetta tiene duro su due delle quattro contestazioni mosse dalla Corte dei conti al rendiconto generale del 2016, il cui giudizio di parifica è stato sospeso dai giudici contabili, mentre sugli altri due punti ha stabilito di procedere alle modifiche.

0 condivisioni

Un tranquillo sabato di polemiche

Questione Corte dei Conti, Crocetta attacca i 5 Stelle, la replica di Cancelleri

Il presidente della Regione si scaglia contro i pentastellati rei di aver chiesto le sue dimissioni dopo la bocciatura del bilancio da parte del procuratore della corte dei conti, ma i grillini non lo avevano fatto e così replicano: “Si ridicolizza da solo”

0 condivisioni

Il governatore non ci sta: "Senza di noi la Sicilia sarebbe ancora in dissesto"

Scure della Corte dei Conti sul bilancio della Regione, Crocetta alle corde

Sull’estate rovente della politica siciliane irrompe, inattesa e senza precedenti, la Corte dei conti, che, in occasione del consueta parifica, ha deciso di sospendere il giudizio sulla regolarità del bilancio della Regione. La Regione avrà modo di presentare chiarimenti entro il prossimo 10 luglio. La prossima udienza è prevista per il 19 luglio.

0 condivisioni

È ancora lunga la strada del risanamento

Regione, Corte dei Conti: “Irregolarità nel bilancio 2016”

È impietosa la relazione sul rendiconto generale della Regione siciliana per l’esercizio finanziario del 2016, pronunciata stamane presso la sala magna dell’università’ degli Studi, a Palazzo Steri, a Palermo, dalle Sezioni Riunite in sede di controllo per la Regione siciliana, presiedute dal presidente Maurizio Graffeo.

0 condivisioni

Autoliquidazione bocciata dalla Corte dei Conti

Parcella a se stessa, condannata la Corsello. Dovrà restituire alla Regione 163 mila euro

I giudici d’appello della Corte dei conti per la Regione siciliana hanno condannato Anna Rosa Corsello, dirigente regionale da un anno in pensione, a pagare alla Regione siciliana 163.730 euro.

0 condivisioni

lo ha deciso la corte dei conti

“Spese pazze” all’Ars, Bufardeci condannato a rimborsare 59 mila euro

La vicenda fa riferimento alla illegittima utilizzazione, per finalità non istituzionali, di parte dei contributi pubblici erogati al gruppo di Grande Sud, di cui Bufardeci è stato presidente dal 16 febbraio 2011 al 4 dicembre 2012 nel corso della XV legislatura.

0 condivisioni

convocati dai giudici contabili

Spese pazze all’Ars? I capigruppo convocati dalla Corte dei conti e c’è pure un fioraio consulente per lo sviluppo

Spese sospette da parte dei Gruppi parlamentari all’Ars per questa legislatura in corso e il presidente della Sezione di controllo della Corte dei conti per la Regione siciliana, Maurizio Graffeo, convoca i capigruppo per vederci chiaro.

0 condivisioni

La Sezione giurisdizionale di Appello della Corte dei Conti ha confermato la condanna dell'attuale sindaco di Santa Teresa di Riva a risarcire 13.204 euro

Il “sicilianista” Cateno De Luca si candida a sindaco di Messina

L’ex deputato Ars ha già fissato per il 1 aprile a Messina la sua prima conferenza programmatica di Sicilia Vera per De Luca Sindaco di Messina.

0 condivisioni

Per la presidente Luciana Savagnone bisogna migliorare il sistema dei controlli

Gettonopoli e fondi Ue ai defunti. La denuncia della Corte dei Conti [Foto Gallery]

Utilizzo distorto di risorse pubbliche a disposizione dei soggetti politici e contributi comunitari ai defunti. A puntare i riflettori su questi due fenomeni il presidente della Sezione giurisdizionale della Corte dei Conti per la Regione Siciliana, Luciana Savagnone, in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario in corso a Palermo a Palazzo Steri. “Nessuno può spendere il denaro pubblico

0 condivisioni

La droga era destinata ad insospettabili consumatori e liberi professionisti

intercettazioni cocaina

Pusher al telefono con Corte dei Conti e Regione, ecco la coca per la “Palermo bene”

Un patto fra Cosa nostra e camorra per fornire la cocaina alla “Palermo bene”. Ordinanza di custodia per 16 trafficanti. I pusher contattati anche da un telefonino della Corte dei conti e da due cellulari della Regione. La scia di clienti eccellenti e insospettabili…

0 condivisioni

Il Cipe aveva stanziato 106 milioni a Palermo. Presentato esposto per danno erariale

Lo scandalo dei depuratori, €100 mln nelle fogne. Ecco i progetti bloccati a Palermo

Ben 13 progetti finanziati, solo 2 andati a gara. Tutti gli altri sono fermi nel “limbo” della burocrazia Regionale. Il Comune di Palermo ha presentato così un esposto per danno erariale. Progetti fermi da oltre 800 giorni. Orlando attacca l’ex commissario Contrafatto.

0 condivisioni

Lo ha stabilito la Corte dei Conti della Sicilia

Capo d’Orlando. Ex dirigente regionale dovrà risarcire 365mila euro

Si tratta di Antonino Emanuele, 64 anni, dirigente del servizio rendicontazione e del servizio di gestione del dipartimento della formazione professionale. La vicenda si riferisce all’inchiesta sui fondi assegnati nel 2007 nell’ambito del piano regionale per l’offerta formativa, per la quale furono condannati anche altri funzionari regionali ed ex esponenti di Palazzo D’Orleans.

0 condivisioni

Per il ponte che non c'è la società ha chiesto indennizzi per 300 milioni

La Corte dei conti demolisce la Società Stretto di Messina

Nella delibera, la Corte dei Conti interviene sulla “ridefinizione dei rapporti contrattuali della società Stretto di Messina”, chiedendo indennizzi per 300 milioni.

0 condivisioni

Sicilia regina dei raggiri, da sola colleziona ben 167,8 milioni di frodi accertate

Sicilia, record delle frodi all’Europa. Il bottino è di 170 milioni di euro

Il più “saccheggiato” in assoluto è stato il Fesr, sul quale pendono complessivamente 242,2 milioni, l’80% tutti di derivazione regionale.

0 condivisioni

La Corte dei Conti condanna l'ex sindaco a restituire 157 mila euro

Spese pazze all’Ars, Giulia Adamo condannata a risarcire lo Stato

L’affare Adamo rientra nell’ambito delle spese pazza all’Ars della scorsa legislatura; spese che non rientrerebbero nell’attività istituzionale.

0 condivisioni

In appello dalla Corte dei Conti

Vicari condannata per danno erariale: “Non è colpa mia”

“Se il sindaco che mi ha succeduto avesse pagato la parcella al professionista, quest’ultimo non avrebbe avuto alcun interesse all’azione legale“.

0 condivisioni
.Digitrend s.r.l