16 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.24
Tag

Etna

Tra leggenda e bontà

di Giusi Patti Holmes

Pesche al forno ripiene di ricotta | LA RICETTA

Le pesche sono le protagoniste assolute del nostro racconto; ma prima di darvi una ricetta tanto buona quanto di facile esecuzione, vogliamo farvi penetrare in una delle tante leggende che avvolgono questo profumatissimo e vellutato frutto.
L'iniziativa del sindaco del paese etneo

di Alberto Samonà

A Milo nasce un comitato per salvaguardare i luoghi di Franco Battiato

Questo, lo scopo dell'iniziativa del sindaco di Milo, Alfio Cosentino, che ha dato vita al "Comitato Milo e Franco Battiato" che ha fra i suoi obiettivi quello di dar vita a una Fondazione dedicata alla figura poliedrica, multiforme e spirituale di questo grande artista.
La competizione si è svolta con due tipologie di percorso

di Pietro Minardi

Giro della Sicilia: premiati gli atleti e presentata l’edizione del 2020

All'interno della meravigliosa cornice della città di Pollina, si è svolta la premiazione degli atleti vincitori del Giro della Sicilia. All'interno della premiazione sono intervenuti diversi rappresentanti delle istituzioni ed è stato presentato il futuro percorso dell'edizione 2020.
il dramma delle popolazione del catanese

di Emanuele Cammaroto

Terremoto del 26 dicembre 2018: la ricostruzione è ancora un miraggio

Sono trascorsi quattro mesi dal terremoto che il 26 dicembre 2018 ha devastato diversi comuni dell'etneo ma il tempo ad Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci Sant'Antonio, Acireale, Milo, Santa Venerina, Trecastagni, Viagrande e Zafferana Etnea, sembra essersi fermato a quella notte di Santo Stefano e a quella drammatica scossa delle ore 3.19.
Una passeggiata nel capoluogo etneo

di Giusi Patti Holmes

U Liotru, il simbolo di Catania tra storia e leggenda | Video servizio

Il nostro protagonista è U Liotru, l'elefante, tirato su su dall’architetto Gian Battista Vaccarini nel 1737, nell’ambito della ricostruzione della città seguita al terribile terremoto dell’11 gennaio 1693. La statua in pietra lavica esisteva già, ma Vaccarini vi aggiunse gli occhi in pietra bianca e le zanne, issandola sulla fontana monumentale con la proboscide rivolta verso la Santuzza.
la più forte a 6 chilometri di profondità

Nuove scosse nella notte nel Catanese

Continua a tremare la terra nel Catanese mentre proseguono i sopralluoghi e le verifiche di stabilità degli edifici nei Comuni colpiti dal sisma della notte tra Natale e Santo Stefano.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

La città dei gabbiani

Sono preoccupato, ma non perché non vedo nulla, ma perché attorno a me c’è gente invasata che vede il castello “vede la luce”. Questa è l’epoca del grande inganno. E intanto sentiremo i versi degli innumerevoli gabbiani che ci fanno sognare di esser cittadini nordici di una meravigliosa isola.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.