18 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.05
Tag

Etna

Tra storia, origini e curiosità

di Giusi Patti Holmes

La Sicilia? Il paradiso della granita | LE RICETTE

La granita: una bontà paradisiaca, sicilianità allo stato puro, godimento dei sensi, rievocazione di una indimenticabile tradizione. Presente sia ne "Il Gattopardo" di Tomasi di Lampedusa, sia ne "Il Commissario Montalbano" di Andrea Camilleri.
Dal 5 al 7 luglio

di Giusi Patti Holmes

Ad Acireale è tutto pronto per la “Sagra do trunzu di Aci”

Il nostro viaggio ci conduce ad Acireale per la "Sagra do trunzu di Aci" che, svolgendosi dal 5 al 7 luglio, nasce con lo scopo di far conoscere le tradizioni culinarie con alla base questo cavolo rapa coltivato da sempre negli orti di Acireale e delle località vicine, riconosciuto prodotto presidio slow food.
Tra leggenda e bontà

di Giusi Patti Holmes

Pesche al forno ripiene di ricotta | LA RICETTA

Le pesche sono le protagoniste assolute del nostro racconto; ma prima di darvi una ricetta tanto buona quanto di facile esecuzione, vogliamo farvi penetrare in una delle tante leggende che avvolgono questo profumatissimo e vellutato frutto.
L'iniziativa del sindaco del paese etneo

di Alberto Samonà

A Milo nasce un comitato per salvaguardare i luoghi di Franco Battiato

Questo, lo scopo dell'iniziativa del sindaco di Milo, Alfio Cosentino, che ha dato vita al "Comitato Milo e Franco Battiato" che ha fra i suoi obiettivi quello di dar vita a una Fondazione dedicata alla figura poliedrica, multiforme e spirituale di questo grande artista.
La competizione si è svolta con due tipologie di percorso

di Pietro Minardi

Giro della Sicilia: premiati gli atleti e presentata l’edizione del 2020

All'interno della meravigliosa cornice della città di Pollina, si è svolta la premiazione degli atleti vincitori del Giro della Sicilia. All'interno della premiazione sono intervenuti diversi rappresentanti delle istituzioni ed è stato presentato il futuro percorso dell'edizione 2020.
il dramma delle popolazione del catanese

di Emanuele Cammaroto

Terremoto del 26 dicembre 2018: la ricostruzione è ancora un miraggio

Sono trascorsi quattro mesi dal terremoto che il 26 dicembre 2018 ha devastato diversi comuni dell'etneo ma il tempo ad Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Aci Sant'Antonio, Acireale, Milo, Santa Venerina, Trecastagni, Viagrande e Zafferana Etnea, sembra essersi fermato a quella notte di Santo Stefano e a quella drammatica scossa delle ore 3.19.
Una passeggiata nel capoluogo etneo

di Giusi Patti Holmes

U Liotru, il simbolo di Catania tra storia e leggenda | Video servizio

Il nostro protagonista è U Liotru, l'elefante, tirato su su dall’architetto Gian Battista Vaccarini nel 1737, nell’ambito della ricostruzione della città seguita al terribile terremoto dell’11 gennaio 1693. La statua in pietra lavica esisteva già, ma Vaccarini vi aggiunse gli occhi in pietra bianca e le zanne, issandola sulla fontana monumentale con la proboscide rivolta verso la Santuzza.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.