22 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 10.18
Tag

musumeci

Approvate alcune norme del 'collegato'

di Maurizio Zoppi

Assunzioni della Regione: Governo stoppato dall’oppozione all’Ars

Una estenuante e lunghissima Finanziaria va ancora in onda a Palazzo dei Normanni. Oggi dopo una serie di rinvi dei lavori che hanno causato non poche polemiche da parte del Pd, alle 15 si è ricomposta la maggioranza ed è partita la nuova discussione.
La nota di Musumeci

Regione, nominati nuovi direttori di musei e soprintendenti

Messa in atto la seconda fase di rotazione e nuovi incarichi nei Beni culturali siciliani. Il dirigente generale del dipartimento, Sergio Alessandro, d'intesa con Musumeci, ha proceduto alla nomina dei nuovi soprintendenti e direttori dei musei nell'Isola.
110 posti negli uffici della Regione

Tirocini per neo-laureati, pubblicati i bandi in Sicilia

Al via la selezione dei 110 tirocinanti da inserire negli uffici della Regione Siciliana. Sono stati pubblicati stamane - sui siti web istituzionali delle Università di Palermo, Catania, Messina ed Enna - gli avvisi rivolti ai giovani laureati dell’Isola.
pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il bando

Rifiuti, in arrivo 21 milioni per i Comuni e tre nuovi impianti

Arrivano dalla Regione oltre ventuno milioni di euro, a favore dei Comuni siciliani, per la realizzazione o l’ampliamento di centri di raccolta dei rifiuti urbani. E’ stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, infatti, il bando predisposto dall’assessorato all’Energia e servizi di pubblica utilità. 
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Rimembranze in un caldo giorno di luglio

Quando in giornate come queste si perdono o si commemorano personaggi di grande spessore personalmente non mi sento solo per la loro assenza, ma mi sento solo per la mancanza all’orizzonte di personaggi con potenzialità tali da eguagliarne lo spessore.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.