22 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 13.51
Categoria

Tradizioni

la rappresentazione simbolica di Dio che muore e rinasce

di Giusi Patti Holmes

Pasqua e Settimana Santa in Sicilia, ecco alcuni imperdibili appuntamenti nell’Isola

In Sicilia, riguardo i riti della Settimana Santa, si ha una grandissima complessità di contenuti e simbologie dovute ai numerosi influssi dei popoli che l'hanno dominata e noi vogliamo accompagnarvi in una passeggiata simbolica per raccontarvi alcune tradizioni che ci hanno particolarmente colpito.
Dal 12 al 21 aprile

di Giusi Patti Holmes

Le suggestioni della Pashkët, la Pasqua bizantina a Piana degli Albanesi [Il programma]

Apriamo i riti della Settimana Santa, partendo da Hora e Arbëreshëvet, Piana degli Albanesi, per scoprirne le secolari tradizioni pasquali. La Chiesa di Piana degli Albanesi professa il rito greco-bizantino e la celebrazione della sua Settimana Santa (Java e Madhe) attrae, anno dopo anno, sempre più turisti sia italiani, che stranieri.
Dal 29 al 31 marzo

di Giusi Patti Holmes

A Partanna fine settimana con il “Ciocco Fest nel Belice” [Il programma]

Un'autrice per bambini e umorista americana, Sandra Boynton, scrive: "Le più grandi tragedie furono scritte dal greco Sofocle e dall’inglese Shakespeare. Entrambi non conoscevano il cioccolato". Ed è da questa battuta che vogliamo partire per raccontarvi il "Ciocco Fest nel Belice", che si svolge a Partanna dal 29 al 31 marzo.
Maestosità siciliana

di Giusi Patti Holmes

La Scala dei Turchi, luogo di malìa e leggenda

La Scala dei Turchi è un'abbagliante scogliera di marna bianca che, a causa o grazie all'erosione del vento, ha assunto l’aspetto di un’immacolata scalinata e il cui nome evoca corsari saraceni,
Una bontà della nostra tradizione contadina

di Giusi Patti Holmes

Frascatuli al sugo di pesce

Il nome dei "frascatuli", o frascatula, la polenta siciliana, deriva dal francese "flasque", cioè molle, che si riferisce proprio alla loro consistenza, ma le origini risalgono, però, ai tempi dell’antica Roma. La Sicilia, che era il suo granaio, poteva lasciarsi scappare questa tradizione?
Il gigante è custodito nel Museo Archeologico Regionale "Pietro Griffo"

di Giusi Patti Holmes

Le memorie custodite dall’antica Akragas, alla scoperta di Telamone e del suo mito

Una bella passeggiata nella suggestiva e leggendaria Agrigento, l'Akragas dei Greci, l'Agrigentum dei Romani, la Kirkent degli Arabi da cui il nome di Girgenti, per parlarvi dei "Telamoni", maestose statue, di quasi 7,7 metri, che sostenevano il grande Tempio di Giove Olimpico.
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Ho Rivalutato la Dea Eupalla

Questa settimana i miei contatti sui social mi hanno visto molto partecipe delle vicende legate alla sorte della squadra di calcio della mia città dando l’impressione più di essere un contradaiolo che un pacifico e tranquillo ingegnere che periodicamente si passa il tempo.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.