19 novembre 2017 - Ultimo aggiornamento alle 14.14
Palermo Armati in un ufficio postale e in un supermercato

Tre arresti per rapina, uno dei fermati era in permesso premio dal carcere

14 novembre 2017

Alle prime luci dell’alba i Carabinieri della Compagnia di Monreale hanno arrestato tre uomini, accusati di aver commesso una rapina in un ufficio postale e in un supermercato.

Nel luglio dell’anno scorso i tre avrebbero fatto irruzione armati di pistola alle poste di Via Aldo Moro, a Monreale ma il colpo fallì grazie all’intervento di un carabiniere in borghese che si trovava in fila allo sportello.

Insoddisfatti dalla mancata riuscita del colpo, gli stessi rapinatori si sarebbero recati in un supermercato in via Beato Angelico a Palermo ,riuscendo questa volta a portare via l’intero incasso.

Uno dei tre arrestati è già in carcere per altri reati, ma i carabinieri sono andati ugualmente a prelevarlo a casa in quanto l’uomo stava usufruendo di un permesso premio. Per gli altri due è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Tag:
LiberiNobili di Laura Valenti
Una grande scoperta in neuroscienze: il fattore Mozart
Senza che ce ne rendiamo conto, la Scienza continua a evolvere, grazie a menti eccelse come quella di Vincenzo Galatro, docente, autore e ricercatore in Neuroscienze e Psicologia cognitiva, di fama internazionale, massimo esperto mondiale sul cervello di Mozart oltre che enfant prodige.
Il cielo di Paz di Mari Albanese
Me la sono cercata… Se rinascessi vorrei essere donna
Eppure questo pianeta non sembra amarci tanto. Non ci vogliono bene le politiche economiche che continuano a trattarci da “schiave”, il nostro lavoro continua ad essere sottopagato e nelle professioni più spiccatamente “maschili” abbiamo difficoltà ad affermarci.
CapitaleMessina di Gianfranco Salmeri
Troppo tardi, Renzi!
È troppo tardi: l’appeal politico di Renzi è al minimo storico, la sua immagine di “rottamatore” non è più credibile. Adesso è bene che faccia un passo indietro...