2 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 21.26

In arrivo una depressione africana

Venti di burrasca e cielo coperto, il meteo in Sicilia a Pasqua e Pasquetta

21 Aprile 2019

Pasqua e Pasquetta quest’anno non saranno ideali per organizzarsi per la tradizionale gita fuori porta. Almeno in Sicilia, dove soffieranno forti venti di burrasca, con raffiche fino a 40 chilometri orari.

I venti sono espressione di una depressione nordafricana che è giunta anche sulle nostre coste, investendo in pieno Sardegna e Sicilia ma anche altre regioni meridionali come la Calabria. Mareggiate si registreranno lungo le coste esposte.

Temperature dai 15 ai 17 gradi, con punte di aumento a causa di venti di scirocco.

La parte più fastidiosa è costituita dai venti di burrasca sud-orientali su Sicilia, Calabria centro-meridionale e Sardegna, con scarse precipitazioni ma di certo non ideali per una scampagnata. Anche i mari saranno agitati, in particolare il tirreno, per cui primo bagno rimandato.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Decidere in quale corteo sfilare

Il 19 Luglio ci rammenterà che cosa significa essere servitore dello Stato anche quando questo sembra dimenticarsi di te. Grande ammirazione per un comandante che fa il suo dovere e va avanti per il suo credo nella sua rotta.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.