31 indagati eccellenti, ci sono anche Raffaele Lombardo e Saverio Romano :ilSicilia.it

Coinvolti anche i due esponenti politici

Trentuno indagati eccellenti, ci sono anche Raffaele Lombardo e Saverio Romano

di
25 Gennaio 2019

La Procura di Roma indaga su 31 nomi eccellenti su una presunta corruzione al Consiglio di Stato. Fra gli indagati ci sarebbe anche Raffaele Lombardo, ex presidente della Regione siciliana e anche l’ex ministro Saverio Romano, accusato di rivelazione di segreto d’ufficio.

Le indagini sono aperte da tempo tra la Procura di Roma, in collaborazione con quella di Messina. I fatti riguarderebbero una vicenda legata alle dichiarazioni dell’avvocato Pietro Amara, arrestato l’anno scorso e che adesso collabora con i magistrati. In base alle sue rivelazioni, l’esito di alcuni procedimenti penali riguardanti suoi assistiti sarebbero stati “aggiustati” grazie a presunte corruzioni di giudici.

Oltre a Saverio Romano e a Raffaele Lombardo, fra le persone destinatarie della richiesta di proroga delle indagini disposta dal gip di Roma vi sono anche il presidente di Sezione del Consiglio di Stato, Sergio Santoro, il giudice Nicola Russo, l’avvocato Giuseppe Calafiore e l’imprenditore Ezio Bigotti.

Saverio Romano

Pronta la replica di Saverio Romano: “La proroga delle indagini a mio carico per l’ipotesi di rivelazione del segreto d’ufficio è vecchia di tre anni: la Procura di Palermo aveva già chiesto l’archiviazione; successivamente il fascicolo è stato richiamato per competenza a Roma e riunito ad altri filoni d’indagine a me estranei. Nello specifico, la rivelazione del segreto d’ufficio riguarda una telefonata nel corso della quale mi congratulavo con l’interessato per la sentenza a lui favorevole su un contenzioso elettorale, specificando di avere appreso la notizia dall’avvocato Amara. Abbiamo già prodotto una memoria che è nel fascicolo del Pm che auspichiamo voglia reiterare la richiesta di archiviazione in tempi rapidi”.

 

LEGGI ANCHE:

Reato elettorale: il procuratore generale chiede condanna per l’ex presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo

Saverio Romano lancia la sfida per il dopo Orlando: “Mi candido a sindaco di Palermo”

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Dalle 700 bare ai Rotoli alla vita eterna!

Il progetto del cimitero da realizzare a Ciaculli risale al 2007, ben 13 anni or sono. Nel 2012 viene inserito nel piano triennale delle opere pubbliche del comune di Palermo, ma senza un euro di finanziamento
Politica
di Elio Sanfilippo

La politica, la storia e l’entusiasmo di zio Emanuele

Ci sarà tempo per ricordare la figura di Emanuele Macaluso, il suo impegno politico per liberare dal bisogno e dalla sofferenza la gente più povera e indifesa, migliorare le condizioni di vita dei lavoratori, tutelando diritti e dignità

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin