Villaggio Le Rocce, il sindaco di Taormina in pressing su Calanna per la gestione :ilSicilia.it
Messina

Giardina vuole il bene della Città Metropolitana

Villaggio Le Rocce, il sindaco di Taormina in pressing per ottenere la gestione

di
23 Gennaio 2018

Il Comune di Taormina intensifica il pressing sulla Città Metropolitana di Messina e prova ad ottenere il placet del Commissario Francesco Calanna per ottenere la concessione del Villaggio Le Rocce in comodato d’uso gratuito. La richiesta è già stata formalizzata e trasmessa a Palazzo dei Leoni dal sindaco della Perla dello Ionio, Eligio Giardina, che adesso aggiunge ulteriori dettagli alla proposta avanzata: “Il nostro Comune – spiega Giardina – può prendere in gestione Le Rocce, ci sono le condizioni e i presupposti per fare un’operazione del genere, a prescindere dal fatto che l’ente locale sia in fase di riequilibrio. Possiamo pensare, ad esempio, ad una gestione con la collaborazione delle Università di Catania e Messina“. Giardina ha poi smentito alcune voci secondo cui il Comune di Taormina potrebbe prendere la gestione del Villaggio Le Rocce per poi riaffidare, a sua volta, il bene alla Fondazione Fiumara d’Arte. Proprio alla Fondazione presieduta dal mecenate Antonio Presti il Cga ha tolto nei giorni scorsi l’affidamento del villaggio con la sentenza che ha accolto il ricorso de La Pineta Sport Management e che ha decretato la restituzione del sito alla ex Provincia regionale di Messina. “Vogliamo Le Rocce per far gestire il sito al Comune di Taormina e non ad altri”, precisa Giardina. L’idea che viene lanciata dal primo cittadino di Taormina è quella di “un’intesa programmatica con la Provincia ma anche con la Regione, che può essere parte integrante del percorso da intraprendere per valorizzare questa splendida area“.

“Abbiamo appreso – ha scritto Giardina al Commissario Calanna – che l’affidamento in in comodato d’uso gratuito del complesso immobiliare Le Rocce al signor Presti è stato annullato per effetto di una sentenza del Cga e intendo rappresentare gli interessi pubblici della Città di Taormina. Chiedo pertanto che il Villaggio Le Rocce sito nella frazione di Mazzarò venga assegnato in comodato d’uso gratuito al Comune di Taormina“. “La gestione di tale bene – ha concluso Giardina – riveste una notevole importanza per il territorio, sia per il luogo dove si trova, sia per le potenzialità turistiche e culturali che esso possiede e che il Comune attraverso l’adozione di apposite iniziative metterà a frutto. Sono certo di una benevola accoglienza e disponibile ad un incontro che possa chiarire le eventuali modalità di concessione del bene in questione”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro