15 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 08.40

la rubrica della domenica

A “Bar Sicilia” l’assessore Falcone: “Stiamo ammodernando strade e ponti in tutta la Sicilia. Ecco le date” | VIDEO

30 Settembre 2018

 

Guarda in alto il video della trentesima puntata 

Bar Sicilia” oggi, domenica 30 settembre celebra la sua trentesima puntata. La rubrica della domenica de ilSicilia.it condotta in redazione da Giuseppe Bianca, Alberto Samonà, Maurizio Scaglione, ospita Marco Falcone, assessore regionale alla Mobilità e alle Infrastrutture.

Falcone parla dei traguardi già raggiunti dal governo regionale guidato da Nello Musumeci, soprattutto in merito alle infrastrutture: “Entro sei mesi consegneremo la Caltanissetta-Agrigento alla fruizione di tutti e si trattava di un lavoro bloccato da tempo; entro un mese da adesso vedremo i piloni sull’autostrada Palermo-Catania all’altezza del viadotto Himera ed entro agosto l’autostrada sarà ricollegata pienamente; il 17 maggio abbiamo sottoscritto un contratto di servizio di dieci anni che prevede l’acquisto di ben 43 nuovi treni, 5 dei quali arriveranno entro settembre 2019 e altri 17 entro il 2020, che miglioreranno i collegamenti ferroviari in Sicilia”. Tempistiche che secondo l’assessore saranno tutte rispettate.

In merito alla situazione politica in casa forzista, Marco Falcone, sia pure in modo molto diplomatico e senza polemizzare con Miccichè, si allinea a quanto affermato nella scorsa puntata già da Salvo Pogliese riguardo alla necessità un rinnovamento nel partito: “Credo che in Forza Italia ci sia l’esigenza di una riflessione approfondita, perché quel movimento che berlusconi realizzò nel ’94 e successivamente con il predellino nel 2007/2008, va attualizzato alle esigenze che il territorio manifesta e che in Sicilia stiamo rappresentando con il governo regionale guidato da Musumeci. Come partito dobbiamo essere in grado di interpretare bene le esigenze di governo e laddove siamo all’opposizione, di essere alternativa credibile”. Falcone, infine, non si sbilancia in vista delle prossime elezioni europee: “i nomi da mettere in lista sono tanti, c’è molta gente valida su cui puntare”.

Buona visione con la trentesima puntata di Bar Sicilia.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Palermo dai Capelli Rossi

Non sono qui oggi a parlarvi della prostituzione, non voglio mettere al centro dell’attenzione storie di novelle “bocca di rose” poiché il discorso sarebbe troppo complesso... Parlo di Palermo e dei suoi look diversi...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Non aprite quella pentola…

Vi sono diverse variabili che interferiscono con la comunicazione fra individui. Il livello di intimità raggiunto e il linguaggio del rifiuto utilizzato possono contribuire alla percezione distorta dei fatti e alla creazione di pregiudizi ed equivoci. Tutto dà voce a quei pensieri che sono fuori dalla consapevolezza.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.