A "Bar Sicilia" l'assessore Turano: "In Finanziaria le risorse per le attività produttive" | VIDEO :ilSicilia.it

la rubrica della domenica

A “Bar Sicilia” l’assessore Turano: “In Finanziaria le risorse per le attività produttive” | VIDEO

di
10 Maggio 2020

 

Guarda in alto il video della 110ª puntata

Oggi, domenica 10 maggio 2020, “Bar Sicilia“, la trasmissione de ilSicilia.it con Alberto Samonà e Maurizio Scaglione, ha per ospite l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano.

Dopo due mesi di puntate registrate con brevi video da casa, in questa puntata numero 110 siamo finalmente tornati nei nostri studi, mantenendo, com’è ovvio, la distanza di sicurezza. Oggi, insieme al nostro ospite, affrontiamo il tema delle risorse che la Finanziaria regionale destina a questo delicato settore per la Sicilia e ai tempi di attuazione delle misure, previste nel documento varato dal governo Musumeci e approvato la scorsa settimana dall’Ars.

“Io non dormo la notte – spiega – per cercare di fare in modo di velocizzare i tempi in cui arriveranno i soldi nelle tasche di coloro che ne hanno diritto. Siamo attrezzati per dare risposte certe. L’assessorato ha ottenuto un importo di 150 milioni di euro da dare a fondo perduto”.

“La finanziaria prevede una parte di risorse importanti – sottolinea l’assessore – che vanno in favore dei comuni come ristoro per le attività produttive locali; una parte va in favore delle nuove povertà, perchè il coronavirus ha distrutto un pezzo dell’economia siciliana, che vive di turismo, di servizi e di commercio. Sono questi i settori più colpiti. Un terzo delle risorse vanno in favore delle attività produttive, con due declinazioni diverse: Una parte con i prestiti attraverso le banche (mondo dell’artigianato e della cooperazione) e una parte come contributo a fondo perduto. Sarà questo il vero ristoro a favore delle aziende, su cui ho fatto una battaglia fin dal primo momento, fin dal 19 marzo”. 

“Il bando aperto che vogliamo attivare è rivolto a tutte le attività che sono rimaste bloccate. Vorrei introdurre un meccanismo semplice che riguardi la dichiarazione Iva e la semplificazione di tutte le attività burocratiche per ottenere le risorse”. 

L’assessore Turano non risparmia, inoltre, critiche a quei dipendenti comunali che avevano chiesto un bonus per esitare le pratiche della cassa integrazione, esprime opinioni sul sistema bancario italiano e risponde, in chiusura di trasmissione, anche a una domanda sul rimpasto nel governo Musumeci, alla luce degli ultimi scossoni e delle voci che si susseguono nel Palazzo.

Guarda in alto il video della 110ª puntata

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin