30 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 08.37

A “En Kai Pan” conversiamo con il grande artista Michele Canzoneri | VIDEO

11 Ottobre 2018

Guarda il video dell’ottava puntata in alto

Ottava puntata per “En kai pan”, la rubrica de ilSicilia.it: questa settimana ospitiamo il Maestro Michele Canzoneri, di recente insignito di un prestigioso premio a Cefalù.

Canzoneri nel corso della sua vita ha realizzato molte opere d’arte. Ha realizzato con Renzo Piano una celebre vetrata nella nuova basilica di San Giovanni Rotondo dedicata a Padre Pio e per tre anni ha vissuto a Gerusalemme per lavorare a tutti i poli liturgici della Cappella del Cenacolo.

In Siria ha lavorato a Palmira. “Fu il compianto Ludovico Corrao che mi disse che c’era la possibilità di fare questa esperienza – ricorda – perché il ministro della cultura siriano aveva visto una mia opera e desiderava fortemente che andassi in Siria”. E Canzoneri ci racconta le esperienze e le emozioni vissute in quei luoghi leggendari, fra cui la città di Palmira.

Il Maestro parla infine dell’arte contemporanea e del fermento artistico che si respira in questi periodi recenti a Palermo.

In alto il video con la nostra intervista

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Decidere in quale corteo sfilare

Il 19 Luglio ci rammenterà che cosa significa essere servitore dello Stato anche quando questo sembra dimenticarsi di te. Grande ammirazione per un comandante che fa il suo dovere e va avanti per il suo credo nella sua rotta.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.