A "En Kai Pan" è ospite il presidente della Fondazione Orestiadi Calogero Pumilia | VIDEO | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Conversando sull'arte e sulla cultura

A “En Kai Pan” è ospite il presidente della Fondazione Orestiadi Calogero Pumilia | VIDEO

20 Giugno 2018

Guarda il video della terza puntata in alto

Terza puntata per “En kai pan”, la nuova rubrica de ilSicilia.it: questa settimana il nostro ospite è Calogero Pumilia, presidente della Fondazione Orestiadi di Gibellina, già parlamentare nazionale. Con Pumilia abbiamo parlato del suo impegno politico, ma anche della sua grande attenzione per i temi della cultura e, soprattutto, del rilancio della Fondazione che presiede e delle Orestiadi.

Pumilia parla del potenziamento della Fondazione Orestiadi, ma anche della sua storia, con la grande intuizione di Ludovico Corrao di realizzare a Gibellina un grande luogo in cui l’arte contemporanea fosse l’occasione per ripensare un territorio, devastato dal terremoto che colpì il Belice.

Il presidente della Fondazione Orestiadi racconta del Cretto di Adalberto Burri, ma anche della “Montagna di Sale” di Mimmo Paladino e del Museo delle Trame mediterranee, che rappresenta un’interpretazione inedita e aperta della storia culturale del Mediterraneo.

LEGGI ANCHE

Nasce “En Kai Pan”, rubrica curata da Aurelio Pes sui temi della cultura | Video

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.